Date Test di Ammissione per Medicina Odontoiatria Veterinaria e Professioni Sanitarie A.A. 2013-2014 e A.A. 2014-2015

giovedì 14 febbraio 2013

Queste sono le nuove date per l’A.A. 2013-2014 per i Test di Ammissione a Medicina, Odontoiatria e Veterinaria e alle Professioni Sanitarie

  • Medicina e Chirurgia e Odontoiatria e Protesi Dentaria: 23 luglio 2013
  • Medicina Veterinaria: 24 luglio 2013
  • Professioni sanitarie: 4 settembre 2013

Le modalità ed i contenuti saranno definiti con successivo decreto.

Mentre per il “prossimo anno” ossia per l’A.A. 2014-2015 queste sono le date dei test sempre per Medicina, Odontoiatria e Veterinaria e per le Professioni Sanitarie:

  • Medicina e Chirurgia e Odontoiatria e Protesi Dentaria: 8 aprile 2014
  • Medicina Veterinaria: 9 aprile 2014
  • Professioni sanitarie: 3 settembre 2014

Questo è l’avviso del Ministero: Avviso del 14 febbraio 2013, n. 3188

Per il Test di Medicina in lingua inglese, leggi il Decreto Ministeriale del 14 febbraio 2013, n. 109: Modalità e contenuti prove di ammissione al corso di laurea in Medicina e Chirurgia in lingua inglese a.a. 2013/2014.

P.S. non occupandoci dei test di Architettura non riportiamo la data d’esame, comunque nell’avviso sopra indicato sono naturalmente riportate anche queste date.

194 Commenti a “Date Test di Ammissione per Medicina Odontoiatria Veterinaria e Professioni Sanitarie A.A. 2013-2014 e A.A. 2014-2015”

  1. Florinda scrive:
    15 febbraio 2013 alle 14:33

    Buon pomeriggio Dottor Giurleo, secondo Lei ci sarà davvero una graduatoria nazionale per i test di medicina del 23 luglio? mi scusi se lo chiedo ma la cosa mi preoccupa molto, anche perchè se non si ha la possibilità di trasferirsi come si fa? si deve rifiutare il posto una volta entrati? so che non si sa ancora nulla di preciso, perchè il Miur non ha ancora dato notizie in merito, ma secondo Lei come si evolverà questa situazione? Grazie mille per l’ascolto

  2. La Redazione scrive:
    15 febbraio 2013 alle 14:57

    x Florinda,
    non vorrei azzardare, ma credo che la graduatoria nazionale sia cosa pressoché certa, se non già da quest’anno, sicuramente dal prossimo…
    se entrerà in vigore, si verificherà questo: per esempio tizio che ha fatto il test a milano e per esempio ha preso 50 punti e a milano non bastano per entrare, potrà iscriversi presso qualsiasi altro ateneo dove i 50 punti bastano per entrare (ovviamente credo ci sarà un sistema di “preferenze” tra i possibili atenei dove si possa iscrivere e anche una preferenza nella scelta dell’ateneo, in base al punteggio ottenuto al test, tra i candidati esclusi ma con diritto d’iscrizione presso altri atenei).
    se viene approvata, credo funzionerà così.
    Poi ci saranno dei termini entro i quali effettuare la scelta e probabilmente se questa non viene fatta in tali termini si decade ossia si perde il diritto ad immatricolarsi dove si poteva…
    Sostanzialmente a lei come a tutti gli altri candidati, da una parte le cose non cambiano, cioè se lei per esempio a milano non ha raggiunto il punteggio minimo necessario all’accesso era esclusa prima e lo sarebbe anche con la graduatoria nazionale, solo che con la graduatoria nazionale potrebbe “ancora” iscriversi a bari per esempio, dove il suo punteggio è “buono”.
    Ovviamente c’è il rovescio della medaglia: lo studente di bari che ha fatto pochi punti ma tali che prima della graduatoria nazionale cmq riusciva ad iscriversi perchè il suo punteggio glielo consentiva a bari, potrebbe (molto probabilmente) non potersi più iscrivere da nessuna parte… non a bari perchè quello di milano gli ha preso il posto nè, per esempio a catanzaro, perchè lì “arriva” uno che ha fatto il test a firenze con un punteggio migliore del suo…
    Se ci sarà la graduatoria nazionale, considerando i punteggi che statisticamente vengono fatti in tutti gli atenei italiani, succederà che gli studenti del nord (dove appunto i punteggi sono più alti rispetto a quelli del sud) si iscriveranno al sud e quelli del sud non si iscrivono più da nessuna parte (ovviamente “facendo” pochi punti…)

  3. Florinda scrive:
    15 febbraio 2013 alle 15:07

    Ho capito… la ringrazio infinitamente, ma quindi siamo sempre noi a decidere, nel senso si mettono sempre 3 preferenze, giusto? se metto tipo Salerno, Napoli sun, Napoli federico e faccio un punteggio utile ad entrare, sempre se altri non faranno un punteggio superiore al mio ovviamente, entrerò in una delle mie scelte giusto? oppure tipo ti fanno entrare dove dicono loro, tipo Catanzaro, cioè noi studenti cel’abbiamo sempre un indice di scelta, o è tutto ” come capita” e possono mandarti in qualunque città italiana? cioè molti di noi non hanno la possibilità di trasferirsi, grazie per l’attenzione, Crede che già dal quest’anno, cioè a luglio entrerà in vigore?

  4. La Redazione scrive:
    15 febbraio 2013 alle 15:35

    x Florinda,
    i dettagli li vedremo nel decreto, ma sicuramente non è che decidono “loro” dove mandarvi, ma sarete voi a decidere, sulla base del punteggio realizzato, e sulla base degli atenei dove “potrete” iscrivervi…
    penso che entrerà in vigore già quest’anno, ma questo è solo il mio parere… e penso questo perchè sennò non aveva senso anticipare le date dei test ;-)
    oggi per esempio un mio docente ordinario di medicina qui a udine me la dava per certo al 1000×1000, tralascio di indicare le sue fonti… ma è così, credo proprio che ci sarà e già da quest’anno…poi vederemo con certezza nel prossimo decreto..

  5. Florinda scrive:
    15 febbraio 2013 alle 16:38

    ok grazie mille per la disponibilità :)

  6. oreste scrive:
    16 febbraio 2013 alle 00:21

    mi metto nei panni di chi deve fare la maturità e tentare medicina , soprattutto l anno prossimo , assurdo .

  7. Mauro scrive:
    16 febbraio 2013 alle 00:23

    Buonasera, Lei pensa che il milleproroghe dei 10 punti in più verrà attuato quest anno? Se si in tutti i test indipendentemente da medicina prof sanitarie veterinaria ecc?

  8. Filippo scrive:
    16 febbraio 2013 alle 00:47

    lei pensa che verrà preso in considerazione il voto della maturità?

  9. Ale scrive:
    16 febbraio 2013 alle 01:45

    Salve! Ma quindi non ci sono più le università accorpate? Tipo brescia, Verona e Pavia?! :)
    E il test di biologia quando è?

    Grazie mille!

  10. La Redazione scrive:
    16 febbraio 2013 alle 08:38

    al bonus maturità non ho mai creduto e non credo che sarà mai attuato, ci sarebbe troppa disparità tra uno studente che esce, per esempio, da un liceo molto impegnativo dove il suo 90 vale molto di più rispetto a un 100 preso in una scuola “privata”…
    la graduatoria unica nazionale per medicina, potrebbe (ma anche no) eliminare l’accorpamento delle sedi.
    in ogni caso fino a quando non esce il decreto quelle che stiamo facendo sono solo chiacchiere…
    Una cosa sola è certa: chi vuole fare i test di medicina odontoiatria e veterinaria il 23 e 24 luglio 2013 DEVE cominciare a studiare da “ADESSO!”… altrimenti anche il “più bravo della scuola” rischierà seriamente di non passare…

    Infine, almeno per quest’anno, i veri avvantaggiati dall’anticipo delle date sono coloro che sono al secondo/terzo tentativo per entrare a medicina proprio perchè gli studenti che fanno la maturità quest’anno sono seriamente penalizzati dall’anticipo delle date… quindi, probabilmente, avranno “meno concorrenza”…

  11. Denise scrive:
    16 febbraio 2013 alle 13:45

    Buongiorno sig Giurleo,
    per quanto riguarda i candidati per le Professioni Sanitarie valgono le stesse probabili novità? Fatta esclusione per la data

  12. La Redazione scrive:
    16 febbraio 2013 alle 14:11

    x Denise,
    no la graduatoria nazionale, se entrerà in vigore, riguarderà solo medicina, odontoiatria e veterinaria non le prof. sanitarie (per le quali non ci dovrebbero essere alcuna novità)

  13. Angelica scrive:
    17 febbraio 2013 alle 10:50

    Salve Dottor Giurleo dunque per le professioni sanitarie la prova rimarrà comunque di 120 minuti per un totale di 80 domande? Perché ho letto che da quest’anno si svolgerà in 90 minuti per un totale di 60 domande almeno per medicina. La ringrazio.

  14. La Redazione scrive:
    17 febbraio 2013 alle 12:14

    x Angelica,
    dai su ragazzi…basta leggere…i 90 minuti per 60 domande si riferisce unicamente ai test IN INGLESE per medicina.
    Per le prof sanitarie non c’è nessuna modifica (almeno per il momento) e nemmeno per medicina, odontoiatria e veterinaria IN ITALIANO se non le date dei test che sono state anticipate, anche se per questi ultimi test (ossia medicina, odontoiatria e veterinaria -e NON per le prof sanitarie-) probabilmente ci sarà la graduatoria unica nazionale già da quest’anno.
    Quando sapremo se ci sarà la graduatoria unica nazionale? quando il ministero pubblicherà il decreto (solitamente lo pubblicava a giugno, probabilmente, quest’anno visto l’anticipo delle date dei test verrà pubblicato a maggio. Quando lo pubblicano ovviamente lo posteremo e lo commenteremo)

  15. Simone scrive:
    17 febbraio 2013 alle 23:50

    Gent.mo dott. Giurleo,
    quest’anno conseguirò la maturità scientifica e farò il test a Chieti per fisioterapia.
    Mi sto già preparando con le nuove edizioni di ARTQUIZ STUDIO e ARTQUIZ SIMULAZIONI .
    Ho iniziato il 23 di gennaio e mi sono imposto una media di 100 quiz al giorno, procedendo in ordine per materia; prevedo di terminarli prima che cominci l’estate e passerò poi a rivedermi le sintesi e i punti critici e quant’altro come da Lei suggerito svariate volte.
    I risultati si vedono, raggiungo già dei punteggi medi e per questo ringrazio Lei e il suo metodo di studio.
    Ho soltanto un dubbio che mi assilla, i quiz presenti sui libri sono quelli redatti per la quasi totalità da CINECA e CAPSUR, almeno così ho capito, o sono presenti anche quelli fatti a Chieti ? Spero proprio che sia riuscito a recuperarli magari con l’aiuto dei partecipanti che glieli postano e come farò anch’io dopo il test e per quanto ricorderò.
    Mi scusi ma sono un po’ preoccupato,per delle ragioni specifiche vorrei tentare il test a Chieti.
    Grazie e un caro saluto.
    Simone

  16. La Redazione scrive:
    18 febbraio 2013 alle 08:11

    X Simone,
    si sbaglia!!! come ve lo devo dire che non centra niente che il test sia cineca o caspur??? i quiz sono sempre quelli e ovunque! solo che non posso postare i test che gli atenei non pubblicano e quindi quelli cineca e caspur riesco sempre a pubblicarli e a farne un raffronto con artquiz perchè o lo pubblica bologna (cineca) o un altro ateneo cineca o ferrara o altro ateneo caspur riesco sempre ogni anno a farne un raffronto, ma se lei cerca tra le news trova molti altri test redatti da commissione interna che sono stati pubblicati dall’ateneo e quindi facendone un raffronto si nota come non cambia nulla se è redatto da commissione interna…! caspita li posto apposta questi test redatti da commissione interna proprio per farvi capire che non centra niente se il test è cineca o altro…

    Per esempio nel test di chieti dell’anno scorso erano quasi tutti quiz identici ai nostri, tra l’altro ci sono le dirette testimonianze di studenti che hanno fatto il test a chieti, legga cosa dicono, 2 li trova qui e qui
    Quindi continui a studiare con il metodo artquiz, ha preso tutti e 3 i libri e ha fatto benissimo, quindi sarà preparatissimo al test (ovunque vada a farlo!) quindi vada tranquillo e studi, e di quiz identici tra l’altro ne troverà eccome, anche a chieti come ovunque…e in ogni caso se non saranno tutti identici quelli “diversi” non sono altro che riformulazioni di quiz che abbiamo cioè chiedono la stessa identica cosa anche se non sono proprio identici parola per parola ai nostri..

  17. Simone scrive:
    18 febbraio 2013 alle 13:07

    Grazie per i chiarimenti e come sempre per l’incoraggiamento.

  18. Alina scrive:
    23 febbraio 2013 alle 22:25

    Salve, scusi ma le materie del test sono state cambiate? Grazie, cordiali saluti,
    Alina

  19. La Redazione scrive:
    24 febbraio 2013 alle 08:42

    x Alina
    no

  20. Mauro scrive:
    24 febbraio 2013 alle 11:44

    Secondo Lei, se uno viene da in istituto professionale quindi senza aver mai studiato nulla di chimica biologia fisica e almeno nel mio caso avendo fatto matematica in maniera blanda, ha delle possibilità studiando con il suo metodo di entrare in medicina o fisioterapia? Ha già riscontrato caso de genere?

  21. La Redazione scrive:
    24 febbraio 2013 alle 12:18

    x Mauro
    gli artquiz le danno la possibilità di avere una grande preparazione per superare il test, indipendentemente dalla sua preparazione di base, ovviamente tutto dipenderà dal suo studio, da quanto si applicherà e da quanto è disposto a studiare…
    poi di studenti che sono entrati a medicina pur provenendo da istituti tecnici ne conosco eccome però le assicuro che hanno studiato con molta serietà. I quiz sono una cosa particolare, il superamento del test non è così “legato” alla preparazione di base (anche se ovviamente se uno studente è già bravo di suo tanto meglio, ma anche questo studente bravissimo se non affronta la preparazione al test nel giusto modo e dedicandoci tempo, il test mica lo passa… avrà più possibilità di lei magari ma non è affatto, e ripeto affatto, detto che lo superi. Anzi se uno studente con scarse basi teoriche sudia con il nostro metodo e si applica seriamente ha più possibilità di passare rispetto a uno studente bravissimo che però non ha affrontato il test con il giusto metodo di studio o prendendolo un po’ sottogambra perchè “è forte” della sua preparazione di base…) Ripeto, tutto dipende da lei.

  22. Alina scrive:
    24 febbraio 2013 alle 22:16

    Gent.mo dott. Giurleo,
    grazie mille:)

  23. caiatore eliana scrive:
    2 marzo 2013 alle 11:48

    vorrei saper se all’universita Cattolica esiste la facoltà di veterinaria e se c’e, in quale data sarà il test?

  24. La Redazione scrive:
    2 marzo 2013 alle 12:04

    alla cattolica non c’è veterinaria.

  25. ILARIA scrive:
    5 marzo 2013 alle 10:56

    Buongiorno, io vorrei informazioni in merito all’università orientale del Piemonte. Infatti non riesco a trovare i test proposti per gli anni precedenti. è possibile trovare su qualche sito i test degli anni precedenti e il punteggio minimo per entrare in fisioterapia a Verbania. grazie

  26. La Redazione scrive:
    5 marzo 2013 alle 11:43

    x Ilaria
    l’università del piemonte orientale fa parte del cd circuito cineca (tutti questi ateni hanno lo stesso test per le prof. sanitarie), quindi su questo sito può prendere visione dei test degli ultimi 5 anni, tra l’altro sono stati confrontati anche con i nostri quiz (per esempio l’anno scorso c’erano 73 quiz identici parola per parola a quelli dei nostri libri…)… legga qui
    e quello dell’anno scorso lo trova qui

  27. torquato scrive:
    7 marzo 2013 alle 19:26

    vorrei sapere se già si sanno i posti disponibili per i test d’ammissione per l’anno 2013 / 2014 di medicina veterinaria università di teramo e tecnico di radiologia sia all’università di chieti che quella di ancona. La ringrazio cordialmente.

  28. La Redazione scrive:
    7 marzo 2013 alle 19:34

    x torquato
    no ancora no, si sapranno quando esce il decreto, credo i primi di maggio… cmq lo posteremo tra le news

  29. La Redazione scrive:
    20 marzo 2013 alle 17:39

    Ragazzi, vi dò un’anticipazione per il test di medicina:
    ci sarà la graduatoria unica nazionale, la data del test è confermata e il Decreto con ogni probabilità uscirà prima di Pasqua.

  30. Ferdinando scrive:
    22 marzo 2013 alle 15:03

    Grazie mille per l’informazione Dott. Giurleo, posso chiederle anche se sa qualcosa riguardo al temutissimo bonus maturità che spero non sia mai attuato? Grazie.
    Cordiali Saluti

  31. La Redazione scrive:
    22 marzo 2013 alle 15:19

    x Ferdiando
    il bonus non ci sarà (anche se l’argomento non è stato in verità toccato nella “discussione” avuta…come dire, se lo mettevano me lo avrebbero detto…ma non avendomene parlato ritengo l’argomento privo di ogni fondamento.)

  32. Ferdinando scrive:
    22 marzo 2013 alle 15:38

    Grazie mille Dott. Giurleo, speriamo che il programma ministeriale e le modalità di punteggio non saranno alterate.
    Cordiali Saluti.

  33. La Redazione scrive:
    22 marzo 2013 alle 15:43

    x Ferdinando
    le uniche novità dovrebbero essere (al 99,9%) l’introduzione della graduatoria unica nazionale e l’anticipo della data del test e basta.

  34. Ferdinando scrive:
    22 marzo 2013 alle 16:04

    Meno male, ora bisogna superare questo test.
    Grazie ancora.
    Buon pomeriggio.

  35. Martina scrive:
    28 marzo 2013 alle 21:34

    X la Redazione: Ma pensate che negli anni successivi venga introdotto questo bonus?

  36. La Redazione scrive:
    29 marzo 2013 alle 10:06

    x Martina
    sono 10 anni che si parla di queso bonus e non è mai stato attuato…è una cosa molto complessa che porterebbe con sè molti più problemi di quanti ne potrebbe risolvere. personalmente non credo verrà attuato poi non so…

  37. La Redazione scrive:
    30 marzo 2013 alle 12:04

    x tutti!!!
    allora ho nuove notizie in merito al test per medicina:
    1. come accennato ci sarà la possibilità per gli studenti di indicare tutte le sedi che vogliono in Italia (questa dovrebbe essere la cd graduatoria unica nazionale)
    2. il bonus maturità!
    Però il bonus maturità non consisterà in un tot fisso di punti in più, ma funzionerà così: si andrà a scaglioni di voti di maturità (es. 60-65, 65-70 ecc.), ad ogni scaglione verrà assegnato un coefficiente determinato sia dallo scaglione del voto di maturità sia da un valore che varierà da scuola a scuola (in modo tale che per esempio il voto di maturità di 70 punti preso in un liceo molto impegnativo equivale al 90 preso in una scuola meno impegnativa, qualcosa del genere) in sostanza questo valore -se ho capito bene- dovrebbe essere determinato dalla media dei voti di maturità di quella determinata scuola negli ultimi tot anni (in sostanza ogni scuola avrà un suo “valore”).
    Quindi il voto del test d’ammissione andrà moltiplicato (o sommato) per tale coefficiente. In sostanza coloro che avranno un coefficiente più alto avranno un voto complessivo più alto ma si tratterà di pochi punti di differenza non certamente 10 punti…
    Il sistema di correzione e attribuzione del punteggio è già pronto (cioè la “macchina che corregge e assegna il punteggio” del cineca è stata già modificata con tale “integrazione”, quindi assegnerà il punteggio “totale” dato appunto dal punteggio del test + tale “bonus”) e il decreto sta per essere firmato quindi e imminente la sua pubblicazione.

  38. Ferdinando scrive:
    30 marzo 2013 alle 15:47

    Questa notizia mi turba molto, io non ho un voto di maturità alto con un 70 verrò scavalcato da centinaia di persone, è finita? devo rinunciare? non lo trovo assolutamente giusto, ci sono stati molti ragazzi all’università con risultati brillanti nonostante alla maturità non abbiano eccelso, io non credo sia giusto tener conto del voto di maturità, perchè all’esame giocano molti fattori e le commissioni sono divere e non tutte hanno lo stesso metro di giudizio, sono davvero affranto adesso.

  39. La Redazione scrive:
    30 marzo 2013 alle 16:03

    x Ferdinando
    intanto continui a studiare, poi quando esce sto decreto vedremo nello specifico quali sono questi coefficienti… una cosa è certa il punteggio nel test dovrebbe essere ancora determinante, magari la differenza tra lei e uno che esce con 100 è solo di 1 punto o 1,5…non so devo leggere questi parametri per questo bonus, al momento continui a studiare.
    Per il resto neanche io sono concorde con questo bonus.

  40. Ferdinando scrive:
    30 marzo 2013 alle 16:21

    Sono molto abbattuto adesso, in un attimo tutti i miei sforzi, tutte i giorni spesi a studiare duramente sono saltati come coriandoli, non capisco come si possa calpestare in questo modo l’impegno di una persona, che adesso non può nemmeno dimostrare, anzi, che non può nemmeno provare a dimostrare che si è impagnata duramente e alla fine guadagnata l’ammissione nella facoltà dei propri sogni, questa non è meritocrazia. Mi scuso per lo sfogo ma sono molto scosso adesso.
    La ringrazio come sempre per la sua disponibilità e i suoi incoraggiamenti.

  41. La Redazione scrive:
    30 marzo 2013 alle 17:30

    x Ferdiando
    come detto prima vediamo sto decreto, però secondo me è più “determinante” la cd graduatoria unica perchè ci sono atenei dove tra i rispettivi “ultimo ammesso” ci sono pure 12-15 punti di differenza e in questo caso il bonus serve a poco…
    continui a studiare che è meglio…poi si vedrà quale ateneo scegliere e quanto vale in concreto questo bonus in termini di punti tra due candidati a pari merito di punti fatti nel test…

  42. Ferdinando scrive:
    30 marzo 2013 alle 17:53

    Grazie, aspetterò che esca il decreto prima di annegare completamente nella disperazione.
    Le auguro buona pasqua.

  43. La Redazione scrive:
    2 aprile 2013 alle 09:09

    ben detto!
    aspettiamo tutti che esca il decreto. ormai dovrebbe mancare poco

  44. Giulia scrive:
    3 aprile 2013 alle 17:56

    Per la Redazione
    Salve, vorrei sapere qual’è il metodo che lei consiglia al fine del superamento del test…

  45. La Redazione scrive:
    3 aprile 2013 alle 21:17

    x Giulia
    il metodo artquiz
    Poi se vuole legga anche questa mi risposta e anche le altre 3/4 successive dove rispiego come procedere nello studio.

  46. Alberto scrive:
    6 aprile 2013 alle 17:59

    Alla luce delle sue nuove notizie, ci sono novità per le professioni sanitarie o punteggio minimo rimarrebbe confinato solo a medicina? per quel che lei sa al momento..
    Grazie

  47. anna scrive:
    7 aprile 2013 alle 22:32

    salve, vorrei sapere una cosa; per quanto riguarda il test di fisioterapia per il San Raffaele di Milano: si sa quando sarà il test???
    vi ringrazio in anticipo
    anna

  48. La Redazione scrive:
    8 aprile 2013 alle 09:22

    che fatica… ho già detto che le novità riguarderanno (presumibilmente) soltanto i test ministeriali non le prof. sanitarie.
    Il San Raffaele è un’università privata quindi la date del test non viene stabilita dal ministero (che pe rle università pubbliche ha già stabilito sia il 4 settembre) ma dallo stesso ateneo e ad oggi il san raffaele non ha pubblicado il bando d’esame e quindi non ha stabilito ancora le date (quando il san raffaele farà il bando indicherà anche la data e il tutto viene pubblicato sul sito del san raffaele..)

  49. Stefano scrive:
    10 aprile 2013 alle 23:45

    Buona sera Dott. Giurleo,
    breve domanda, se vuole un pò sciocca: un mio amico, che quest’anno si ritrova a compiere il suo terzo tentativo, mi ha detto che chi é in possesso del certificato IELTS riceve 5 punti di bonus. Sono rimasto abbastanza incredulo. Può fare chiarezza in merito?
    Ps. Nei post precedenti lei ha precisato che le uniche novità introdotte sono la graduatoria nazionale e il bonus voto maturità. Ciò implica o implicherebbe che quanto ho scritto trattasi di una bufala!?

  50. La Redazione scrive:
    11 aprile 2013 alle 06:24

    x Stefano
    a parte il fatto che il Decreto deve ancora uscire… in ogni caso non ho mai sentito parlare di questa cosa, quindi o è una bufala oppure si riferisce al test in lingua inglese di cui non mi occupo direttamente (e per il test ministeriale in lingua inglese non c’è traccia di questo nel Decreto a meno che non sia previsto nei singoli bandi degli atenei). Aspettiamo il Decreto e poi vediamo, in questo momento se ne sentono di tutti i colori, ma le uniche cose certe sono la graduatoria nazionale e il bonus-punteggio voto maturità indicizzato a seconda delle scuole di provenienza.

  51. Antonella scrive:
    11 aprile 2013 alle 21:14

    per caso sapete la data del test di professioni sanitarie al Campus biomedico a Roma?

  52. La Redazione scrive:
    11 aprile 2013 alle 21:41

    x Antonella
    ma al campus biomedico non ci sono i corsi delle prof. sanitarie, c’è medicina ovviamente, e la “specialistica” in infermieristica e radiologia ecc… ma è la laurea magistrale ossia quella che si può fare dopo aver conseguito una laurea di primo livello (cioè quella dei corsi delle prof. sanitarie)

  53. Angelica scrive:
    16 aprile 2013 alle 17:27

    Salve dottor Giurleo volevo chiederle delle spiegazioni su come viene attribuito il punteggio alle sanitarie all’uni di Bologna e Catanzaro… Ho letto online che Bologna tiene conto sollo della prima scelta mentre Catanzaro del punteggio, questo in che senso??

  54. La Redazione scrive:
    16 aprile 2013 alle 18:04

    x Angelica
    non mi occupo molto di queste cose, che CMQ è meglio leggere nel Bando (che per il test di settembre deve essere ancora fatto) perché solo questo fa fede (eventualmente chiedendo anche in segreteria. Sappiate che in tutti gli atenei c’è -e ci deve essere per legge- uno “sportello” che vi dà tutte le informazioni necessarie per i test, calcolo del punteggio e opzioni di scelta compresi).
    Cmq, ci sono atenei che prendono in considerazione la prima scelta come elemento determinante per la classifica, altri che fanno riferimento al punteggio, che potrebbe far sì che se il candidato ha indicato per esempio come prima scelta infermieristica e seconda scelta fisioterapia e ha fatto mettiamo 60 punti, e tale punteggio gli consentirebbe di iscriversi a fisioterapia: nell’ateneo che tiene conto del punteggio, riesce a iscriversi a fisioterapia pur avendola messa come seconda scelta, mentre dove prevalgono “le scelte” no. Ma sono tutte questioni di lana caprina che servono a ben poco ormai… voi mettete come prima scelta il corso di laurea dove volete entrare veramente! tanto non si verifica quasi mai che uno studente che ha messo come seconda scelta fisioterapia e ha fatto un ottimo punteggio riesca a iscriversi a fisioterapia superando chi invece l’ha messa come prima scelta…se non in casi eccezionali
    OVVIAMENTE non mettete per esempio come prima scelta fisioterapia e seconda infermieristica se nelle simulazioni fate pochi punti perchè sennò rischiate di non rientrare nemmeno nella classifica di infermieristica, dove probabilmente rientrereste mettendola come prima scelta…quello che volgio dirvi è di mettere come prima scelta il corso che volete fare, però se fate pochi punti nelle simulazioni, regolatevi in tal senso…
    Infine, se io dovessi fare il test state pure certi che andrei in segreteria a farmi spiegare per bene le cose se dovessi aver dubbi in proposito…fatelo anche voi. Io di queste cose non me ne sono mai occupato seriamente, quindi non so consigliarvi bene al 100%..

  55. giacomo scrive:
    16 aprile 2013 alle 19:28

    Buonasera professor Giurleo…so che probabilmente non è la sezione adatta per chiedere un chiarimento su un quiz e le chiedo scusa nell’eventualità di poter creare disagio..io non riesco a risolvere questo quiz:
    “se tappeto=14, divano=12 e lampada=14, poltrona=?”
    14
    16
    18
    10
    12
    Potrei avere delle spiegazioni? Grazie in anticipo

  56. La Redazione scrive:
    16 aprile 2013 alle 20:04

    x giacomo
    ma di chi è sto quiz? non mi pare che faccia parte del nostro archivio…anche perchè altrimenti sarebbe svolto e commentato.

  57. giacomo scrive:
    16 aprile 2013 alle 20:58

    é un quiz di logica dello scorso test di ammissione a medicina della Cattolica..cmq ho risolto, la ringrazio lo stesso..

  58. Martina scrive:
    16 aprile 2013 alle 21:51

    x Giacomo: è molto semplice. La parola “tappeto” è formata da 7 lettere, 7×2=14 (lo stesso discorso vale per la parola “lampada”).
    La parola “divano”, è formata da 6 lettere, 6×2=12.
    “Poltrona” è formata da 8 lettere, 8×2=16. Quindi la risposta è 16.

  59. Sara scrive:
    17 aprile 2013 alle 09:05

    Gentile Redazione, ho na domanda importante da porre. So che dipenderà dal decreto, ma ci terrei ad avere il suo parere: sono una studentessa di fisioterapia al terzo anno. con il test a settembre, se fossi passata, avrei potuto immatricolarmi CON RISERVA in alcuni atenei, in quanto mi sarebbe mancato solo l esame di laurea, quindi la discussione della tesi e l esame di stato. con i test a luglio , però, mi chiedo se potrei comunque immatricolarmi in quanto mi mancherebbe anche l’esame di tirocinio (che per forza di cose si tiene a settembre)… mi preoccupa molto…

  60. Sara scrive:
    17 aprile 2013 alle 09:06

    so che nella maggiorparte degli atenei non consentono l’immatricolazione in due universita….tranne che con RISERVA (se tutti gli esami sono stati effettuati e manca solo la discussione..)

  61. La Redazione scrive:
    17 aprile 2013 alle 09:14

    x Sara
    non glielo so dire… sono cose che dipendono dal regolamento dell’università, deve per forza chiedere in segreteria…

  62. Davide scrive:
    17 aprile 2013 alle 11:21

    Gentile Dott. Giurleo, lei consiglia di fare la sintesi di artquiz studio in contemporanea con lo svolgimento dei quesiti o dopo aver terminato un determinato capitolo o materia?
    Grazie in anticipo
    Davide

  63. La Redazione scrive:
    17 aprile 2013 alle 11:45

    x Davide
    forse è meglio finire il singolo paragrafo e poi fare la sintesi di quei quiz. Ma in fondo è lo stessa cosa anche farla man mano che si legge un quiz, è lo stesso… il punto è che dovete finire la sintesi rapidamente. Legga questa mia risposta e le successive 3/4 o se vuole anche questa risposta e anche questa

  64. Silvia scrive:
    17 aprile 2013 alle 23:19

    Buonasera professor Giurleo,
    Ho acquistato pochi giorni fa Artquiz studio e sono parecchio soddisfatta per la completezza e la grande varietà di domande presenti. Avevo letto che nei test di Torino molte domande erano state prese dai suoi libri, me lo conferma?
    Inoltre volevo chiedere se anche nei test delle professioni sanitarie di Pavia fosse avvenuta la stessa cosa, siccome vorrei provare li a settembre.
    Cordiali saluti.

    Silvia

  65. La Redazione scrive:
    18 aprile 2013 alle 07:03

    x Silvia
    è la stessa cosa… a torino (piemonte orientale – avogadro) il test è un cd cineca, a torino (città) e pavia è redatto da commissione interna, legga qui
    p.s. io non lo so se prendono i quiz dai miei libri (sinceramente non lo credo) però poi quando faccio un confronto tra test ufficiali e i nostri quiz -e di questi confronti ne trova molti tra le news- trovo un numero elevato di quiz identici parola per parola in tutti i test e quelli che non sono uguali parola per parola sono semplici riformulazioni di quiz che abbiamo (cioè la domanda è quella anche se non identica parola per parola) o quesiti simili che in sostanza chiedono la stessa cosa dei nostri. per le prof. sanitarie i quiz non sono un problema studiando con gli artquiz perchè le domande gira e rigira sono, per tutti gli atenei, quelle che abbiamo quindi se impara i nostri quiz e li ha capiti vada tranquillissima ovunque a fare il test perchè non cambia nulla… certo in un test cd cineca abbiamo medie elevatissime (l’anno scorso c’erano 73 quiz identici parola per parola su 80) però in questi atenei i punteggi sono anche più elevati rispetto ad altri atenei, quindi considerate anche quest’aspetto e non solo il fatto di ritrovare un numero maggiore di quiz identici… ripeto se sa i nostri e li ha capiti è in grado di arrivare nei primissimi posti ovunque.

  66. sara scrive:
    20 aprile 2013 alle 14:06

    La ringrazio per la risposta, tuttavia ho telefonato alle segreterie ma dicono che non sanno nulla ancora, e che devo controllare in internet l’uscita del bando. Intendono il decreto? oppure il decreto è quello nazionale, e poi usciranno i bandi di ciascuna università?

    Siamo a fine aprile e ancora non si sa nulla..

  67. La Redazione scrive:
    20 aprile 2013 alle 14:45

    x sara
    esatto: prima esce il decreto che contiene le “regole generali” dei test poi ci sono i singoli bandi degli atenei che contengono il nr. dei posti messi a concorso per quel singolo ateneo, procedura di iscrizione, data di inizio e termine per l’scrizione ecc.
    Il punto è che a me avevano detto che il decreto era stato scritto e che era all’approvazione del Garante e che quindi per pasqua lo firmava il ministro e quindi sarebbe stato pubblicato (tra l’altro mi hanno pure detto che la macchina che corregge i test ministeriali era stata già aggiornata con i nuovi punteggi che scaturirebbero dal bonus maturità…), ora però ancora non l’hanno pubblicato quindi non so cosa pensare…probabilmente questa situazione di stallo nella formazione del governo ha influito sui tempi di pubblicazione, non so…cmq il decreto deve uscire (per legge) non oltre i 60 giorni prima delle date d’esame, quindi negli anni passati usciva i primi di giugno, con l’anticipo del test di medicina a fine luglio deve cmq uscire entro la fine di maggio… bisogna aspettare non so che altro dire…

  68. Salvo scrive:
    20 aprile 2013 alle 17:10

    Salve Dott. Giurleo,
    vorrei un suo parere su come potersi preparare di cultura generale per il test di medicina. Vorrei inoltre capire su quale criterio viene deciso di inserire nel test una determinata domanda di logica o di storia o italiano…ecc.
    poichè, avendo confrontato i test degli anni 2007, 2010, 2011 e 2012, ho notato una tendenza mutata a mettere più domande di logica e meno di italiano o cultura in genere. Quindi mi sorge il dubbio su quale tipo di domande sarà centrato metà del test di quest’anno (perchè esse sono ben 40 domande su 80!! è davvero un’emerita ingiustizia non saperne gli argomenti).
    Cordiali saluti
    Salvo

  69. sara scrive:
    20 aprile 2013 alle 17:21

    Grazie infinite delle spiegazioni, sempre chiare e celeri. Buon lavoro!

  70. La Redazione scrive:
    20 aprile 2013 alle 17:59

    x Salvo
    non ci sono criteri per le domande di cultura generale.
    Per gli argomenti più richiesti in cultura generale ai test ministeriali legga qui

  71. Veronica scrive:
    23 aprile 2013 alle 22:02

    Salve, volevo sapere se indicativamente, in ordine di tempo, sapete quando uscirà il decreto (tipo se 2 mesi prima o 10 giorni prima). Sono tremendamente in ansia! Grazie mille.

  72. Ilaria scrive:
    24 aprile 2013 alle 19:04

    Salve, volevo sapere se è possibile fare sia il test di medicina che quello di odontoiatria.

  73. La Redazione scrive:
    24 aprile 2013 alle 19:37

    x Ilaria
    Il test è unico per medicina e per odontoiatria, non è che ce ne sono 2 di test, ovviamente lei dovrà scegliere a quale corso vuole iscriversi se a medicina o odontoiatria…
    quindi una volta bandito il Decreto per l’a.a. 2013-2014, ci saranno i bandi dei singoli atenei, i quali indicheranno anche le date entro cui far pervenire la domanda di partecipazione al test, e sempre dopo che i vari bandi degli atenei saranno pubblicati, sul sito del ministero (http://accessoprogrammato.miur.it) lei indicherà l’opzione in via esclusiva per uno dei due corsi o, se l’interesse è per entrambi i corsi, l’indicazione in ordine preferenziale tra i due. L’omessa indicazione rende di fatto impossibile la relativa immatricolazione (!)
    Ovviamente conviene mettere entrambe le preferenze perchè se per esempio mette come prima opzione odontoiatria e seconda medicina, se non non dovesse rientrare nella classifica di odontoiatria può sempre rientrare in quella di medicina, ma se mette solo odontoiatria e non rientra in tale classifica rimane fuori anche da quella di medicina…questo sempre secondo il decreto dell’anno scorso.
    Decreto e bandi ancora devono essere fatti, quando saranno pubblicati li posteremo sul sito…

  74. Marianna scrive:
    25 aprile 2013 alle 19:14

    Salve a tutti! Mi sto preparando nuovamente per il test delle professioni sanitarie di settembre. Sono qui per un chiarimento forse banale o fuori luogo. Nel decreto pubblicato il 28 giugno 2012 c’erano scritti tutti i posti disponibili per singoli atenei. è possibile che un’ università non accetti i posti previsti dal decreto e non attivi il primo anno di corso?
    Mi spiego meglio : sono 3anni ormai che questo corso di studi non ha nuovi studenti e di conseguenza nel decreto non erano piu presenti posti per quella facoltà. l’anno scorso però nel decreto c’era scritto che per quella facoltà erano disponibili 18 posti cosa che poi non è stato. è possibile che la facoltà rinunci i posti, rinunci a quel corso di laurea? è perchè solo l’anno scorso erano presenti posti nel decreto e negli altri anni no?
    è possibile che quest’anno riparte il corso?
    spero di essere stata chiara, forse sono solo fantasie mie nella speranza che venga riaperto quel corso di studi nella mia città. Grazie mille :D

  75. Giuditta scrive:
    26 aprile 2013 alle 15:53

    Salve, finalmente sono state pubblicate le modalità di svolgimento dei test d’ammissione ad accesso programmato. Sinceramente non mi sono molto chiari gli aspetti riguardo:
    a) graduatoria nazionale si o no?
    b) la valutazione di maturità vale per tutti o solo per gli studenti maturati nell’anno 2012/2013?
    Attendo Sue delucidazioni. Grazie

  76. Denise scrive:
    26 aprile 2013 alle 16:14

    Buongiorno sig. Giurleo, ho appena visto il decreto per i Test di ammissione a Medicina e Professioni sanitarie.
    Oltre alla novità del voto di maturità che influenzerà il risultato, c’è un cambiamento anche a livello di domande. Ci saranno cinque (5) quesiti per l’argomento di cultura generale, venticinque (25) di ragionamento logico, quattordici (14) di biologia, otto (8) di chimica e otto (8) di fisica e matematica.
    Io ho comprato Artquiz Studio e Artquiz Simulazioni, come posso riorganizzare il mio studio in vista della novità? Le domande saranno sempre prese dal grande archivio Cineco?

    Grazie!

  77. La Redazione scrive:
    26 aprile 2013 alle 17:50

    x Denise e per tutti
    ho fatto un’apposita news, se volete fare domande le fate lì…
    cmq non deve riorganizzare nulla perchè a livello di quiz hanno tolto 10 quiz di cultura generale, 3 di biologia, 3 di chimica e 3 tra matematica e fisica. e i programmi d’esame non sono cambiati rispetto all’anno passato…

  78. Mario scrive:
    28 aprile 2013 alle 14:19

    Salve, io dovrei fare il test o a ferrara o ancona. Secondo lei il suo libro è adatto x superare il test in queste sedi?

  79. La Redazione scrive:
    28 aprile 2013 alle 14:44

    x Mario
    mamma mia che domande… ma sì ovvio! li usano per medicina e passano il test perchè non dovrebbero andare bene per le prof. sanitarie di un ateneo mentre per le prof. sanitarie di un altro si…come se ci fossero poi dei libri per un ateno e altri libri per un altro ateneo… dai su con ste domande…
    poi a ferrare il test è caspur e a ancona è cineca, ma le domande sono sempre quelle…certo ad ancona rispetto a ferrara ritroviamo una percentuale più alta di quiz “proprio identici parola per parola virgole comprese” ai nostri quiz (l’anno scorso per esempio ce n’erano 73 di quiz identici) ma ciò che chiede un quiz, anche se non è identico parola per parola ai nostri, nei libri ha sempre il suo “corrispondente” quiz che di fatto chiede la stessa cosa anche se non è proprio identico parola pe rpa rola.
    In sostanza il punto è molto semplice: se sa i nostri quiz e li ha capiti il test delle prof sanitarie lo passa ovunque! in qualsiasi ateno! che sia cineca o caspur o redatto da commissione interna, non cambia nulla (anzi ci sono atenei che fanno scrivere il test a una commissione interna e in questi test ritroviamo 40, 60 e pure oltre i 70 quiz identici parola per parola cioè ancora di più di quanti ne ritroviamo nei test cineca). Il test delle prof. sanitarie studiando con gli artquiz è più probabile che lo passiate che non… anzi direi che è quasi impossibile non passarlo OVVIO che dovete studiare e quindi sapere e aver capito i nostri quiz (dico “capito” proprio per sottolineare questa cosa: se li avete capiti, poi la domanda ve la possono scrivere come vogliono tanto sapete cmq rispondere! se poi ve la ritrovate identica allora ancora meglio, no? ma voi non puntate a imparare a memoria i quiz puntate a capirli! perchè nel “più è compreso il meno”… così siete ancora più sicuri di passare).
    E poi il vantaggio di usare gli artquiz non è mica dovuto al fatto che ritroviate un numero elevato di quiz identici! è il metodo di studio (il metodo artquiz) che fa la differenza! e nel modo più assoluto. avere iq uiz elencati come in artquiz studio caspita vi triplica la possibilità di imparare i quiz, di ricordali, di capirli di cogliere le differenze di approfondire poi per singoli argomenti i vari aspetti teorici nel testo di teoria che ha lo stesso indice e con le simulazioni di selezionare quiz e argomenti dove fate errori per rivederli in artquiz studio e approfondirli sotto l’aspetto squisitamente teorico in artquiz teoria. E’ un sistema perfetto di studio e di preparazione per un test a risposta multipla, anzi è l’unico metodo che vi consenta di avere una preparazione “vera” per i quiz, altrimenti studiando in altri modi o con altri testi il test è e rimane un terno al lotto…

  80. Marianna scrive:
    29 aprile 2013 alle 09:37

    Salve a tutti! Mi sto preparando nuovamente per il test delle professioni sanitarie di settembre. Sono qui per un chiarimento forse banale o fuori luogo. Nel decreto pubblicato il 28 giugno 2012 c’erano scritti tutti i posti disponibili per singoli atenei. è possibile che un’ università non accetti i posti previsti dal decreto e non attivi il primo anno di corso?
    Mi spiego meglio : sono 3anni ormai che questo corso di studi non ha nuovi studenti e di conseguenza nel decreto non erano piu presenti posti per quella facoltà. l’anno scorso però nel decreto c’era scritto che per quella facoltà erano disponibili 18 posti cosa che poi non è stato. è possibile che la facoltà rinunci i posti, rinunci a quel corso di laurea? è perchè solo l’anno scorso erano presenti posti nel decreto e negli altri anni no?
    è possibile che quest’anno riparte il corso?
    spero di essere stata chiara, forse sono solo fantasie mie nella speranza che venga riaperto quel corso di studi nella mia città. Grazie mille :D

  81. La Redazione scrive:
    29 aprile 2013 alle 10:14

    x Marianna
    bisogna vedere cosa dice il bando del suo ateneo (quando lo faranno, di solito lo bandiscono i primi di luglio): se mettono i posti per quel corso di laurea allora il corso è attivo altrimenti no.

  82. Sara scrive:
    29 aprile 2013 alle 12:17

    Salve. Vorrei sapere se possibile il numero di posti liberi per la facoltà di veterinaria di Teramo. E inoltre vorrei chiedere se qualora venisse confermata la “voce di corridoio” di fare il test a livello nazionale, se è il candidato a proporre le sue preferenze e se eventualmente è possibile successivamente trasferirsi. E quali sono i criteri secondo cui una persona può essere ammessa in una facoltà? Cioè, questo criterio di valutazione nazionale non leva posto a chi svolge il test nella città interessata? La ringrazio anticipatamente.
    Sara

  83. La Redazione scrive:
    29 aprile 2013 alle 12:29

    x Sara
    primo, i posti sono indicati nel bando (o meglio nell’allegato) e c’è apposita news qui
    secondo, la voce di corridoio come la chiama lei è ufficiale come scritto nel bando di quest’anno.. e c’è pure scritto in merito alle preferenze che vengono scelte dal candidato e si considera come prima scelta quella dove si sostiene il test
    terzo, i trasferimenti sono regolati dai regolamenti interni quindi deve chiedere in segreteria della sua università
    quarto, no perchè si considera, come detto prima, sede principale quella dove si sostiene il test.

    Quindi se va alla news relativa al nuovo decreto, quella che le ho linkato e si legge il bando e tutte le varie domande che mi stanno facendo vedrà che ogni suo dubbio è risolto.

  84. Sara scrive:
    29 aprile 2013 alle 12:35

    Grazie :)

  85. marco scrive:
    29 aprile 2013 alle 18:59

    salve… volevo sapere se esiste ancora l’accorpamento o la preferenza di città è libera ..scusate la domanda ma a leggere il decreto certe cose non risultano chiarissime!!

  86. La Redazione scrive:
    29 aprile 2013 alle 19:04

    x marco
    non c’è più accorpamento ma si possono mettere tutte le sedi che si vogliono (ovviamente solo per i test ministeriali) soltanto che dove si fa il test veine considerata come la prima sede “preferita”, ma è meglio che legge qui che è spiegato più diffusamente e si parla di tutte le novità del decreto 2013

  87. marco scrive:
    29 aprile 2013 alle 19:18

    Grazie mille…mi scuso ma ho un’altra domanda…quante sono al massimo le preferenze di cittá che posso indicare??

  88. La Redazione scrive:
    29 aprile 2013 alle 19:26

    x marco
    ma lo ha letto il post o no??? ho detto tutte le sedi che si vogliono, ma legga il post perchè non è che uno mette tutte le sedi e poi sceglie quale vuole… non funziona così, prima si vede se entra in classifica dove ha fatto il test (che è considerata sede preferenziale, cioè come se avesse voluto mettere come prima scelta proprio quella dove ha fatto il test) poi a scalare le altre e la prima di queste dove riesce a immatricolarsi si immatricola. legga il post che le ho messo!

  89. marco scrive:
    29 aprile 2013 alle 19:58

    Pardon ma ne volevo essere certo!!! Grazie ancora…

  90. mario scrive:
    1 maggio 2013 alle 22:00

    buonaserata, volevo sapere se oltre al voto di diploma è previsto un punteggio per altre lauree conseguite, grazie.

  91. Sara scrive:
    2 maggio 2013 alle 07:33

    Una domanda: io svolgo il test a Napoli, alla Federico II, e malauguratamente non riesco a passare. A questo punto sono io a proporre altre due alternative? Ad esempio Milano e Teramo? E secondo quale criterio vengo scelta io al posto di altre persone che magari hanno svolto il test o a Milano o a Teramo (mie scelte) e che magari hanno avuto lo stesso punteggio mio? Non si ha la sicurezza di entrare, a questo punto. Si finisce in una sorta di graduatoria?

  92. La Redazione scrive:
    2 maggio 2013 alle 08:59

    x mario
    no.

  93. La Redazione scrive:
    2 maggio 2013 alle 09:01

    x Sara
    ho già risposto alla sua domanda e l’ho fatto 2 post precedenti al suo…! legga!

  94. 5 scrive:
    3 maggio 2013 alle 14:19

    salve prof Giurleo volevo chiederle un’informazione;visto che lunedi inizieranno le iscrizioni sul portale del miur ma ancora le università non hanno pubblicato il bando come bisogna procedere?prima occorre fare la domanda di partecipazione al singolo ateneo che vale come prima scelta oppure l’iscrizione al portale miur?

  95. stella5 scrive:
    3 maggio 2013 alle 14:33

    dimenticavo secondo lei per quest’anno quale sarà il punteggio minimo per entrate visto che il voto di maturità influisce? ad esempio con un punteggio di 45 già sommato al voto maturità è possibile essere ammessi? mi scuso per il nome era stella5 e non 5 soltanto sono sempre io che scrivo

  96. La Redazione scrive:
    3 maggio 2013 alle 14:56

    x stella5
    P.S. del decreto 2013 si scrive qui, cmq:

    iscrizione al test per medicina odontoiatria e veterinaria: credo che i bandi delle singole università non tarderanno a essere pubblicati, ma per iscriversi non serve aspettare necessariamente che li facciano, cioè da lunedì vi potete già iscrivere, la procedura è quella di cui allegato 2, sono solo 2 le cose che non dovete sbagliare:
    1) indicare se volete fare medicina oppure odontoiatria. Occhio che se non indicate questa scelta siete esclusi dalla prova.
    2) indicare le sedi per le quali volete concorrere (mettetele tutte perchè vi conviene, poi l’ordine lo decidete voi).
    Ricordatevi che dove farete il test è considerata prima scelta di sede, poi verranno quelle che avete messo voi e se il punteggio non vi consente di entrare nella prima scelta di sede (che ripeto si presume essere quella dove sosterrete il test) ma vi consente di entrare in una delle altre sedi che avete indicato (per questo dico mettetele tutte) vi iscriverete in questa (leggi qui)
    Quindi, come prima sede mettete quella dove andate a fare il test, poi tutte le altre secondo l’ordine che preferite voi.

    Per il resto vada al primo link che le ho messo dove si parla del decreto 2013 dove troverà tutte le informazioni di cui necessita.

  97. stella5 scrive:
    3 maggio 2013 alle 15:28

    grazie mille. un’ultima domanda: da come capisco posso mettere tutte le università italiane ma per ogni università dovrò dichiarare se voglio concorrere per medicina o per odontoiatria?

  98. La Redazione scrive:
    3 maggio 2013 alle 15:35

    x stella5
    Le ho detto di non scrivere qui!!!
    rifaccia la domanda nell’altra news, così la mia risposta la possono leggere tutti…

  99. La Redazione scrive:
    3 maggio 2013 alle 16:39

    x tutti
    se fate domande sulle novità introdotte dal decreto in questa news, le cancello tutte… chiaro?
    del decreto e delle novità si parla e si scrive solo qui

  100. Arianna scrive:
    7 maggio 2013 alle 14:32

    Salve…volevo chiedere cosa bisogna fare per potersi iscrivere alle prove di ammissione di veterinaria? Perchè ho trovato l iscrizione alla facoltà di medicina ma veterinaria non riesco a trovarla…grazie in anticipo per la risposta

  101. La Redazione scrive:
    7 maggio 2013 alle 16:00

    x Arianna
    è identica a quella prevista per medicina (vedi allegato 2 al decreto che cita e richiama l’art 4 del decreto che appunto fa riferimento al test di veterinaria)

  102. Arianna scrive:
    7 maggio 2013 alle 16:12

    Ok grazie mille

  103. Valeria scrive:
    8 maggio 2013 alle 21:51

    Salve sono una studentessa del primo anno di medicina,iscritta in un Università rumena(Arad). Volevo sapere ,se ne siete a conoscenza,Delle modalita attraverso cui è possibile (o almeno è stato possibile negli scorsi anni)chiedere il trasferimento dall estero in un’universita Italiana. Fiduciosa,aspetto delucidazioni.

  104. La Redazione scrive:
    8 maggio 2013 alle 21:59

    x Valeria
    i trasferimenti sono regolati dai singoli atenei, quindi deve chiedere alla segreteria studenti dell’ateneo presso il quale si vuole trasferire

  105. marco scrive:
    9 maggio 2013 alle 13:04

    salve, volevo sapere se nel test delle professioni sanitarie si devono indicare tre corsi di laurea nel caso non si rientri nella prima scelta.. è vero? e poi volevo sapere se si possono indicare le sedi nel caso non si dovesse entrare nella prima scelta o questo vale solo per medicina?
    grazie mille in anticipo!

  106. La Redazione scrive:
    9 maggio 2013 alle 13:18

    x marco
    ovvio che è vero! è sempre stato così: lei deve indicare 3 opzioni (ossia 3 corsi di laurea delle prof. sanitarie presso ovviamente lo stesso ateneo), se non rientra, per via del punteggio ottenuto al test, nella sua prima preferenza può sempre essere che rientri nella seconda o terza opzione, quindi le metta! perchè se ne mette una sola e non rientra in questa classifica non può nemmeno sperare di rientrare nella classifica di cui al corso indicato come seconda scelta o terza, appunto perchè non le ha indicate.
    Mentre la graduatoria unica nazionale (ossia la possibilità di indicare anche più sedi) vale solo per medicina odontoiatria e veterianaria

  107. Francesco scrive:
    9 maggio 2013 alle 14:46

    Buongiorno vorrei chiedere quando scadono le iscrizioni per i test di ammissioni alle professioni sanitarie che si svolgeranno il 4 settembre 2013.

  108. marco scrive:
    9 maggio 2013 alle 14:58

    grazie mille per la risposta..

    per francesco mi ero fatto la stessa domanda e dovrebbero scadere a fine agosto ovviamente dipende dal bando

  109. La Redazione scrive:
    9 maggio 2013 alle 15:00

    x Francesco
    i singoli bandi delle università indicheranno da quando vi potrete iscrivere e fino a quando lo potrete fare. Solitamente le iscrizioni terminano alla fine di agosto (almeno così era fino all’anno scorso, ma visto che le date sono sempre a settembre direi che le iscrizioni terminano anche quest’anno alla fine di agosto…)

  110. Francesco scrive:
    9 maggio 2013 alle 15:26

    Grazie del chiarimento

  111. Arianna scrive:
    9 maggio 2013 alle 15:59

    Ho fatto l iscrizione x i test di veterinaria sul sito http://www.unitaly.it ma adesso mi dice d stampare il bollettino x il versamento dal sito unime.esse3.cineca.it ma non trovo nullaaa potete dirmi i passaggi da fare? Perchè nel bando non lo spiega…grazie

  112. La Redazione scrive:
    9 maggio 2013 alle 17:42

    x Arianna
    il pagamento del bollettino, che può pagare fino al 14 giugno, è gestito dal suo ateneo, infatti il decreto dice testualmente che “il pagamento avviene secondo le modalità previste dall’Ateneo in cui si sostiene la prova” quindi chieda alla segreteria del suo ateneo come fare questo pagamento.

  113. Mary scrive:
    10 maggio 2013 alle 15:00

    quindi:
    1) x i test di professioni sanitarie vale il voto di maturità?
    2)I quesiti sono 60?
    C’è troppa confusione. Alcuni dicono che dipenda dall’università!

  114. La Redazione scrive:
    10 maggio 2013 alle 15:24

    x Mary
    basta con queste domande stupide! C’è il decreto che dice tutto e ciò che non capite è pure spiegato qui, quindi basta leggere tutto quello che c’è scritto, è impossibile poi avere dubbi.

  115. Flavia scrive:
    14 maggio 2013 alle 20:45

    Salve . Io ho fatto l’iscrizione al test di ammissione a Medicina e Chirurgia del 23 Luglio 2013 , purtroppo dopo aver confermato mi sono accorta di aver dato solo una seconda scelta di facoltà . Vorrei quindi avere la possibilità di aggiungere un ‘altra scelta lasciando invariato tutto il resto . Mi sa dire come posso provvedere ? Ho letto più volte che la domanda è irrevocabile , ma in realtà non devo revocarla , dovrei solo aggiungere un’ altra scelta . Grazie anticipati

  116. La Redazione scrive:
    14 maggio 2013 alle 20:48

    x Falvia
    provi a chiarare questo numero di telefono (è quello indicato nel decreto)
    Dal giorno 6 maggio 2013 per le informazioni connesse alle procedure on-line e alle fasi di assegnazione dei posti, sarà attivo presso il CINECA un call center 051/6171959 con il seguente orario: lunedì – venerdì dalle ore 9.00 alle ore 17.00.

  117. alessia scrive:
    16 maggio 2013 alle 15:43

    Buon pomeriggio Dott.Giurleo, proverò quest’anno con le professioni sanitarie utilizzando i vs.testi anche consigliato da persone di mia conoscenza. Mi chiedo e Le chiedo, ci sono possibilità con le prof.san.,di lavoro? Mi sento un tantino allo sbando…mi piacerebbe podologia,Lei che ne pensa? Grazie per una Sua risposta,anche di conforto!

  118. La Redazione scrive:
    16 maggio 2013 alle 15:51

    x alessia
    legga qui, perchè proprio qualche giorno fa mi hanno fatto la stessa domanda e mi erano appena arrivati i nuovi report sugli sbocchi lavorativi e ne ho postato un estratto abbastanza signficativo

  119. loredana scrive:
    17 maggio 2013 alle 18:08

    Scusate ma sto andando in confusione: se volessi iscrivermi ad infermieristica (parlo della triennale), devo tener conto del bando appena uscito che indica il 4 settembre il giorno per il test, oppure devo aspettare che l’università, ad esempio Pavia, esca con il bando nelle prossime settimane (tenendo sempre come data per il test il 4 settembre? grazie in ticipo per la risposta

  120. La Redazione scrive:
    17 maggio 2013 alle 18:57

    x loredana
    la data del test per le professioni sanitarie è il 4 settembre per tutti gli atenei pubblici italiani, come riporta il decreto ministeriale che disciplina anche quante domande ci dovranno essere nel test e quante per tot materie.
    Il “resto delle cose” vengono disciplinate dai bandi delle singole università, tipo come ci si iscrive al test, da quando si aprono e si chiudono le iscrizioni al test (cioè le date per iscriversi), quanti posti ci sono per ogni corso di laurea, i criteri adottati per il bonus (cioè il voto di maturità, infatti il decreto dice che per il bonus le singole università stabiliscono i criteri per assegnare questi punti in più quindi secondo modalità diverse da quelli stabiliti dal decreto ministeriale per i test ministeriali e cioè per medicina odontoiatria e veterinaria) e tutte le altre “cosette varie”… Ovviamente il bando di ogni singola università ribadirà che la data del test è il 4 settembre perchè questa è una data “fissa” per tutti gli atenei italiani infatti è già stabilita dal decreto ministeriale (p.s. solo le università private possono fissare una data diversa, quelle pubbliche no)

  121. loredana scrive:
    17 maggio 2013 alle 19:08

    Fantastico! grazie

  122. Arianna scrive:
    17 maggio 2013 alle 22:33

    Buonasera,fino a quando posso iscrivermi per il test di professioni sanitarie (ostetricia)? Grazie.

  123. Flavia scrive:
    22 maggio 2013 alle 16:57

    Cmq grazie mille dell’informazione !!!

  124. Silvia scrive:
    25 maggio 2013 alle 10:20

    Buongiorno dott. Giurleo, mi chiedevo, con questo nuovo metodo di calcolo delle prove (60 domande, -0,4 a risposta sbagliata, +1,5 a risposta giusta) quale potrebbe essere (sempre indicativamente) un buon punteggio? Perché io ne sto facendo parecchie, ma abituata al metodo di valutazione precedente non so regolarmi. La ringrazio.
    Silvia

  125. La Redazione scrive:
    25 maggio 2013 alle 10:38

    x Silvia
    legga qui, può fare lo stesso calcolo…

  126. alex scrive:
    25 maggio 2013 alle 13:10

    salve dottore.
    le spiego la mia situazione cosi da aver un consiglio,
    sono ancora indeciso tra odonto e medicina, la sede preferita sarebbe comunque trieste e seguire padova, bologna,firenze etc..volendo avere le maggiori possibilita’ di entrare almeno in uno dei due corsi, e sapendo che per via degli scorrimenti solitamente è piu’ facile l’ingresso ad odonto, come dovrei porre le varie preferenze?
    spero di essere stato chiaro, grazie

  127. La Redazione scrive:
    25 maggio 2013 alle 13:55

    x alex
    1) scelga le sedi che preferisce, poi per ognuna di esse metterà prima odontoiatria (se preferisce fare questa facoltà) e poi medicina per questa stessa sede (in questo modo privilegia la sede al corso di laurea)
    2) Oppure mette prima tutte le sedi di odontoiatria e poi tutte quelle di medicina (in questo modo privilegia il corso di laurea alla sede)
    - nel primo caso, vuol dire: se non entro a odontoiatria a trieste (o padova), preferisco fare medicina a trieste (o a padova) che odontoiatria a catanzaro, se mi spiego…
    - nel secondo caso vuol dire: preferisco fare odontoiatria “ovunque”, poi se non ce la faccio mi accontento di medicina

    Ovviamente metta tutte le sedi sia di odontoiatria che di medicina in entrambi i casi.
    Si ricordi che se lei arriva ultimo nella classifica nazionale, cmq finisce all’ultimo posto dell’ultima sede con il punteggio più basso di ammissione, sempre se ha messo tutte le sedi…

  128. alex scrive:
    25 maggio 2013 alle 14:29

    grazie. non mi è solo chiara una cosa: se odonto ha punteggi piu’ bassi mettendo come 1 scelta odonto ts e come seconda medicina ts, non facendo un punteggio utile per la 1 scelta probabilmente non entrerei nemmeno nella seconda?

  129. La Redazione scrive:
    25 maggio 2013 alle 14:53

    x alex
    eh io questo come faccio a saperlo? guardi che non dipende mica solo dai candidati di trieste udine e padova (come l’anno scorso tanto per dire con le sedi riunite) ma dal punteggio e dalle preferenze messe da tutti i candidati in italia: se uno di milano non entra nella sua sede, e ha messo come seconda sede trieste le prende il posto se ha più punti di lei…
    lei deve decidere se vuole fare odontoiatria o medicina, e quali sono le sedi che preferisce, senza pensare a tutti i possibili ed eventuali scalamenti…
    se mette:
    1 trieste odontoiatria
    2 trieste medicina
    3 padova odontoiatria
    4 padova medicina
    5 udine medicina (visto che non c’è odontoiatria a ud)
    vuol dire che se non entra nella prima scelta di odontoiatria entra magari nella seconda che però è medicina…
    se mette:
    1 trieste odontoiatria
    2 padova odontoiatria
    3 qualche altra sede di odontoiatria…
    4 trieste medicina
    5 padova medicina
    6 udine medicina
    se non entra a trieste odontoiatria entra magari a podova che però è odontoiatria ecc.
    Ovviamente vanno messe tutte le sedi perchè si hanno più possibilità di entrare da una qualche parte…

  130. alex scrive:
    25 maggio 2013 alle 17:08

    ha ragione..devo decidermi intanto se preferire odonto o medicina..intanto grazie

  131. Giovanna scrive:
    28 maggio 2013 alle 19:51

    Salve Prof. e complimenti per la precisione delle sue risposte, ho letto tutte le risposte, ma credo di non trovare risposta al mio dubbio. Se la mia preferenza è medicina, devo in alternativa segnare anche odontoiatria, cioè se dovessi non farcela in medicina nella facoltà di odontoiatria ci sono materie che verranno convalidate oppure è preferibile aspettare settembre e partecipare a biologica che mi sembra avere materie in comune con medicina?

  132. La Redazione scrive:
    28 maggio 2013 alle 20:24

    x Giovanna
    signorina se lei non entra a medicina ma entra ad odontoiatria è come aver fatto un terno al lotto! altro che biologia… io mi preoccuperei di passare il test più di eventuali convalide di esami (che tra l’altro dipendono dai singoli atenei, non ci sono regole generali, quindi bisogna chiedere all’ateneo presso il quale ci si trasferisce e probabilmente parlare anche con il prof. di quella data materia che si vorrebbe convalidare). Se lei entra a odontoiatria faccia odontoiatria altro che biologia..! sii ci sono candidati che impiegano anche 3 anni e più per entrare a medicina o odontoiatria e lei vuole rinunciare all’accesso per fare biologia perchè “magari” le convalidano qualche esame rifacendo il test? sinceramente è una sciocchezza. Semmai si iscriva a odontoiatria faccia esami e poi rifà il test per medicina, allora sì che -tra l’altro- ha più possibilità che le convalidino qualche esame. Odontoiatria e Biologia sono due facoltà di “livello” nemmeno paragonabile tra loro…

  133. Silvia scrive:
    30 maggio 2013 alle 17:49

    Salve Dottore,
    Sicuramente questa domanda gliel’avranno già fatta in molti, ma è tutto il pomeriggio che cerco una risposta che purtroppo non ho trovato. Ho effettuato l’iscrizione Al test di odontoiatria sul portale universaly cineca ma al termine di essa mi appare solo la ricevuta e non riesco in alcun modo a risalire al bollettino per effettuare il pagamento. Lei saprebbe dirmi come posso fare? Mi scuso per il disturbo e la ringrazio. (Mi sono iscritta a Torino, come seconda scelta ho messo Pavia e come terza Genova)

  134. La Redazione scrive:
    2 giugno 2013 alle 13:17

    x Silvia
    io non sono in grado di aiutarla, deve chiamare la segreteria del suo ateneo e chiedere. Anche se a rileggere la sua domanda mi pare di capire che il problema sia il bollettino del pagamento. ma il bollettino del pagamento non è disciplinato dal decreto ma dai singoli bandi… in sostanza quello che voglio dirle è che su universitaly fa soltanto l’iscrizione poi come pagare se lo deve leggere nel bando del suo ateneo (infatti il decreto lo dice che la modalità di pagamento della tassa è indicata dai singoli bandi).

  135. Silvia scrive:
    2 giugno 2013 alle 16:58

    Grazie mille per la disponibilità, è sempre molto gentile!

  136. alex scrive:
    7 giugno 2013 alle 09:47

    salve.
    le chiedo un ultima cosa..
    se dovessi mettere come prima scelta ts, seconda padova e (esempio) decima catania ed entrassi in quest’ultima posso rinunciare in attesa di essere ripescato in una delle mie prime scelte o vengo automaticamente ammesso a catania ed escluso dalle altre?
    grazie

  137. Giuseppe scrive:
    10 giugno 2013 alle 15:22

    Salve, e’ possibile iscriversi al test in medicina e contemporaneamente al test di ingresso per professioni sanitarie? Grazie.

  138. La Redazione scrive:
    10 giugno 2013 alle 15:26

    x Giuseppe
    si certo, ovviamente si pagano 2 tasse/contributi per l’esame: una per medicina e l’altra per prof. sanitarie.

  139. Erika scrive:
    12 giugno 2013 alle 14:36

    Buongiorno
    Dato che il test di veterinaria 2014 si svolgerà nel mese di aprile,volevo sapere se la scadenza per l’immatricolazione e l’iscrizione saranno, come gli anni scorsi, sempre a fine settembre-inizio-ottobre, oppure verranno anticipate.
    Inoltre volevo chiedere: se uno studente che passa il test è già contemporaneamente iscritto ad un’altra facoltà, deve rinunciare immediatamente agli studi precedenti,anche solo per confermare che intenderà non rinunciare al posto in graduatoria,oppure può stare tranquillo e aspettare eventualmente fino all’apertura delle iscrizioni nella nuova facoltà?

  140. La Redazione scrive:
    12 giugno 2013 alle 14:57

    x Erika
    per il test del 2014 vedremo cosa dirà il relativo decreto (il decreto viene fatto ogni anno e “vale per il test di quell’anno” quindi per le date del 2014 bisognerà aspettare il decreto del 2014 che conterrà -come ogni anno- le relative date di iscrizione).
    chi è già isritto da qualche parte, prima di rinunciare, fa il test e solo dopo che è passato fa la rinuncia, quindi poi si iscrive nella nuova facoltà.
    Le legge infatti dice che non si può essere iscritti in 2 facoltà “contemporaneamente”…quindi prima si passa il test poi si rinuncia e quindi ci si iscrive nella nuova facoltà..

  141. valeria scrive:
    17 luglio 2013 alle 21:25

    Qual’è il termine entro il quale ci si può iscrivere a fisioterapia? ??

  142. Andrea scrive:
    27 agosto 2013 alle 18:48

    Buonasera
    Ad aprile vorrei provare ad entrare a medicina. Non ho ancora il diploma perchè lo darò a giugno 2014. Posso comunque affrontare il test di ammissione a medicina ?

  143. Viola scrive:
    28 agosto 2013 alle 02:09

    Buonasera Dottor Giurleo,

    grazie DAVVERO DI CUORE per il tempo e la passione che dedica a questo forum.
    Studiare per il test e sapere di poter contare su questa web è un sostegno non indifferente. Per dirla tutta enorme.
    Le presento la mia questione.
    Il mio dubbio si collega al fatto che, allo stato delle cose, il test di Medicina 2014 sia previsto ad Aprile.
    Sto per iniziare il terzo ed ultimo anno di un diploma triennale in Arti Grafiche a cui ho avuto accesso grazie alla vincita di un’ingente borsa di studio. Non ripeterei mai questa scelta e opterei immediatamente per Medicina, ma all’epoca mi sentivo superba a buttare via la borsa vinta.
    Ad ogni modo, supponiamo che il test 2014 rimanga ad Aprile e in un’ipotesi felice e gioiosa io lo passi.

    Che succede?
    Dovrei rinunciare al mio posto a medicina in quanto iscritta ad altra istituzione fino a Luglio? Dovrei in sostanza disiscrivermi ad un passo dal diploma in Arti Grafiche ? Chiaramente volessi completarlo un giorno non avrei più la borsa. Lei mi dirà, sei medico, hai già da fare, ti voglio vedere a completarlo! D’accordo, ma sarebbero soldi e tempo buttati, un gran peccato e spreco.

    immagino che ci sia un numero magari non alto, ma comunque neanche piccolo, di persone che vorrebbero completare il loro percorso di studi nel lungo periodo che decorre da Aprile ( test) a settembre ( inizio lezioni). Soprattutto sarebbe stupido non poterlo fare dato che il tempo c’è.

    Che ne pensa? Succederà che un maggior numero di atenei approveranno l’iscrizione con riserva?

    Distinti Saluti

    Viola

  144. La Redazione scrive:
    28 agosto 2013 alle 11:29

    x Andrea
    si.

  145. La Redazione scrive:
    28 agosto 2013 alle 11:49

    x Viola
    la questione è questa:
    1° non si può essere iscritti presso 2 corsi di laurea contemporaneamente (quindi superando il test di medicina deve fare la rinuncia agli studi per l’altro corso di laurea)
    2° c’è l’obbligo di iscriversi a medicina entro tempi brevissimi (indicati nel decreto), ora per il prossimo test 2014 di aprile, l’iscrizione non avverrà subito dopo il test come quest’anno ma a settembre (con ogni probabilità) perchè coloro che parteciperanno al test 2014 e frequentano l’ultimo anno (in sostanza quelli che si diplomeranno a luglio 2014) dovranno poi inserire il proprio voto di maturità per il relativo bonus, ma soprattutto perchè non è pensabile che i corsi di medicina comincino prima di settembre (anzi lo escludo nel modo più assoluto). tutte queste cose al momento non sono messe nero su bianco perchè per il test di aprile ci vuole il relativo decreto che disciplinerà tutto il concorso… infatti “ad oggi” sappiamo soltanto che il test sarà ad aprile 2014, ma il test -come ogni anno avviene- sarà disciplinato dal relativo decreto ministeriale che sarà fatto 3 mesi prima delle date, quindi tutti questi aspetti saranno in esso disciplinati…
    3° quindi se ce la fa a laurearsi prima dell’iscrizione obbligatoria a medicina una volta superato il test di aprile è a posto, altrimenti deve fare la rinuncia agli studi per il suo corso di laurea.
    In finale, io proverei a farei cosi: chiederei, dopo aver fatto il test di aprile e quindi prima dell’iscrizione obbligatoria a medicina, chiederei appunto alla sua segreteria se può fare la “sospensione” agli studi per le arti grafiche e quindi iscriversi a medicina, poi magari completanto in futuro il corso. certamente non può fare il contrario ossia chiedere l’ammissione con riserva a medicina (almeno credo al 99%) perchè l’iscrizione obbligatoria una volta superato il test -come si legge nel decreto anche di quest’anno- è appunto obbligatoria se non avviene infatti entro i termini indicati il candidato si considera come se avesse rinunciato e quindi se in futuro vorrà iscriversi a medicina dovrà rifare il test!

  146. Viola scrive:
    28 agosto 2013 alle 12:46

    La ringrazio moltissimo, è stato estremamente esauriente e chiaro.

    Una riflessione: mi verrebbe da pensare che il test ad aprile sia una maniera per eliminare definitivamente il bonus di maturità… come viene suggerito in un’intervista su Repubblica rilasciata dal ministro Carrozza.
    Tuttavia presumo che anche nel caso remotissimo in cui non vi sia più bonus di maturità, l’iscrizione sarebbe come suppone Lei a settembre ( ipotizziamo il caso di uno studente che superi il test ad Aprile ma successivamente non venga ammesso alla maturità… stranissimo, ma comunque possibile. ) Ed in quel caso si, ce la farei a laurearmi prima dell’iscrizione senza dover chiedere sospensioni.

    Ad ogni modo, è inutile confabulare, prima dell’uscita dei decreti son tutte supposizioni.

    La ringrazio davvero per il suo tempo, e le auguro una buona continuazione.

    Viola

  147. La Redazione scrive:
    28 agosto 2013 alle 13:13

    x Viola
    la sua riflessione è sbagliata perchè l’avviso del ministero relativo alle date del test di quest’anno e del prossimo è stato pubblicato prima del decreto che ha introdotto il bonus…
    Anche se è ben possibile che il bonus lo tolgano il prossimo anno o lo modifichino ancora… questo è quello che si vocifera tra i mei prof. che sono docenti ordinari presso l’università di medicina e chirurgia di udine, ma prima di affermare che lo toglieranno ovviamente bisogna aspettare il nuovo decreto, perchè le voci sono voci e la legge e legge…

    Nel caso che ipotizza dello studente che non viene ammesso alla maturità, costui verrebbe semplicemnete eliminato dalla graduatoria…

  148. Viola scrive:
    28 agosto 2013 alle 13:26

    Ha ragione!

  149. Torquato scrive:
    31 agosto 2013 alle 10:25

    è possibile esattamente sapere luogo indirizzo e ritrovo candidati per il test d’ingresso che si svolgerà a Teramo per Medicina Veterinaria il 03/09 2013 ? Grazie.

  150. La Redazione scrive:
    31 agosto 2013 alle 10:29

    x Torquato
    ma a me lo chiede?? a parte il fatto che dovrebbe essere indicato sul sito del suo ateneo, ma non crede che sia opportuno fare questa domanda alla segreteria studenti della sua facoltà?

  151. Viola scrive:
    10 settembre 2013 alle 16:52

    Dottor Giurleo,

    adesso le pongo una domanda che mi tirerà una scarpa! Ma io da buona paranoica gliela pongo lo stesso. Sono rimasta basita dallo svolgersi del test 2013, annullamento delle regole natural durante la prova… santo cielo, almeno un giorno prima. Alimentiamo per davvero la cattiva fama di cui l’Italia già gode.

    Ad ogni modo, e bonus si e poi bonus no, e test a luglio si e poi test a luglio no, e l’anno prossimo ad Aprile ma poi chi lo sa… e lallallerò lallallà.
    Peggio di Sentieri.

    Per l’anno prossimo si parla di ristabilire i criteri con cui assegnare valore al percorso di studi della scuola superiore… mi verrebbe da dire che giudico improbabile a questo punto un rientro del bonus… ma mi vien da chiedermi.. che cosa si inventeranno??
    Il ministro accenna alla ferrea volontà di annullare la presenza di laureati che non lavorano.
    Lei giudica possibile l’introduzione di un limite d’età per partecipare ai test? Lo so, lo so, anche la tempistica è una dote. Ma sa, ecco, io mi auguro che non pensino anche a cose simili. So che non ha la sfera di cristallo, dunque quello che chiedo è un parere.

    Distinti Saluti

    Viola

  152. La Redazione scrive:
    10 settembre 2013 alle 17:03

    x Viola
    guardi, premetto che io sono mai stato favorevole al bonus anzi io non l’avrei mai dato se non tipo 2 punti a chi prende 100 e lode e 1 punto a chi prende dal 95 a 100, una cosa così non certo 10 punti che sono un’enormità in questi test (specie diminuendo il numero delle domande del test..).
    Però, era assolutamente meglio se si abrogava dai prossimi test e non da questi, perchè così facendo i ricorsi se li tireranno proprio dietro e in quantità straordinaria e per un motivo molto grave: chi ha fatto il test pensando di avere il bonus (e magari non ha risposto per questo motivo ad alcune domande…) e chi l’ha fatto pensando di non averlo (e quindi magari rischiando nel dare qualche domanda) bhe direi che la parità di trattamento non c’è stata anzi… uno va a fare un concorso con determinate regole e poi gliele cambiano: deve poter essere valutato con le regole di cui al bando e non che dopo le cambiano…
    cmq, è abrogato e da subito (speriamo non finiscano per invalidare proprio il test e rifarlo perchè un bravo avvocato, per i motivi sopra indicati, potrebbe arrivare anche a questo…

  153. Viola scrive:
    10 settembre 2013 alle 18:51

    Gentile Dottore,
    La penso come Lei: non si creano discriminanti così forti come 10 punti, non si cambiano le regole durante i giochi e si, potrebbe scatenarsi un putiferio.
    Speriamo di no.

    A me la maturità era andata pure benino, ma tifo comunque per un test che tenga conto del solo punteggio e si fondi sul reale sapere e self control in fase di prova.

    La mia richiesta di parere verteva però su un’altra questione, ovvero : possiamo considerare lontana l’ipotesi che i ‘modi per dar valore alla carriera scolastica pre università’, con riferimento ai test futuri 2014/2015, finiscano con il diventare così complicati e propri dei percorsi delle scuole superiori, da escludere dal test chi non rientra tra i recenti diplomati?

    Io ad esempio mi son diplomata 5 anni fa.

    La ringrazio.

  154. La Redazione scrive:
    10 settembre 2013 alle 18:59

    x Viola
    ma nemmeno con l’attuale bonus c’erano pregiudizi per coloro che si sono diplomati anni fa… perchè il loro voto di maturità valeva cmq e indipendentemente da quando si sono diplomati al fine del (ex) bonus… Il decreto infatti diceva al punto 5 dell’allegato:
    I candidati che hanno conseguito il diploma di maturità in una scuola non italiana e i candidati che hanno conseguito un diploma non valutato in centesimi hanno a disposizione sul sito http://www.universitaly.it un sistema di conversione dei voti ottenuti sulla base della seguente formula: ec ecc.”

  155. Viola scrive:
    10 settembre 2013 alle 19:05

    La ringrazio tanto!!!

  156. VITTORIA scrive:
    11 settembre 2013 alle 17:47

    X LA REDAZIONE
    Dott. Giurleo come mai le università sono ferme?
    non sono uscite notizie da nessuna università riguardo al decreto..non è normale

  157. La Redazione scrive:
    11 settembre 2013 alle 18:19

    x Vittoria
    quale decreto??

  158. VITTORIA scrive:
    11 settembre 2013 alle 19:11

    mi scusi riguardo l’abolizione dei bonus

  159. La Redazione scrive:
    11 settembre 2013 alle 19:30

    x Vittoria
    c’è apposita news qui

  160. Tina scrive:
    11 settembre 2013 alle 20:45

    x la redazione: sono intenzionata a preparami già da ora per i test di aprile e sono interessata ai libri Art quiz; volevo sapere se ci sarà una nuova edizione e se ci saranno delle modifiche per quanto riguarda la” nuova logica “che sembra diversa rispetto agli altri anni grazie

  161. La Redazione scrive:
    11 settembre 2013 alle 20:57

    x Tina
    ho già risposto qui. legga perchè è importante
    p.s “segua” anche il link indicato nel post al quale la sto rimandando pe rla risposta alla sua domanda.

  162. Francesca scrive:
    15 settembre 2013 alle 15:36

    Ciao sono una ragazza che avrà la maturità il prossimo giugno 2014.. il test di medicina avverrà ad aprile 2014 oppure a settembre. Grazie in anticipo

  163. manu scrive:
    15 settembre 2013 alle 18:38

    buon pomeriggio volevo chiederle se avrà più influenza il puntegggio o l’ordine delle preferenze quando stileranno la graduatoria. Passerá prima sempronio che ha ottenuto 60 (nella sua quinta scelta x esempio) o caio che ha ottenuto55 (nella scelta che é la prima preferenza e corrisponde alla quinta di Sempronio?)

  164. Pasquale scrive:
    22 settembre 2013 alle 22:27

    Buonasera, non riesco a trovare info sulla data di svolgimento del test d’ammissione a Medicina in lingua inglese per l’anno accademico 2014/2015. Sa dirmi qualcosa?

  165. valentina scrive:
    23 settembre 2013 alle 10:26

    Salve , vorrei sapere quando ci sara’ il test di ammissione per l’anno 2014-2015 alla Federico Ì per architettura , grazie !!

  166. La Redazione scrive:
    23 settembre 2013 alle 12:35

    x Pasquale
    sono sempre ad aprile, ma la data precisa viene di solito comunicata dal ministero alla fine di novembre…

    x valentina
    il test per architettura è su base nazionale e il prossimo è stato già fissato per il 10 aprile 2014

  167. Laura scrive:
    5 ottobre 2013 alle 14:17

    Salve quando scade la domanda di iscrizione per l A.A 2014-2015 per medicina veterinaria? E dopo posso trovare il programma di ciascuna materia di cui il test si compone?

  168. La Redazione scrive:
    5 ottobre 2013 alle 15:08

    x Laura
    le date di iscrizione al test sono sempre indicate nel decreto relativo al test, che viene pubblicato circa 2 mesi prima della data d’esame, quindi per il prossimo test tale decreto ancora deve essere fatto…
    i programmi d’esame sono tra gli allegati del decreto. poi siccome i programmi non cambiano mai può leggere quelli allegati al decreto di quest’anno tanto saranno uguali anche per il prossimo. quindi il decreto di quest’anno lo trova qui e alla fine del decreto ci sono gli allegati e quindi anche i programmi d’esame

  169. gio 76 scrive:
    24 ottobre 2013 alle 10:56

    salve dott..volevo sapere se daranno sempre 60 quiz anziche’80??
    io ho fatto il test a padova ma non sono entrata per le prof sanitarie,provero’l anno prossimo!!!

  170. La Redazione scrive:
    24 ottobre 2013 alle 11:49

    x gio 76
    direi di si, anche se è nel decreto che il ministero fa ogni anno (circa 3 mesi prima delle date) che vengono stabilite queste cose come ogni aspetto del test, ora non so cosa faranno ma visto che hanno cambiato l’anno scorso non penso che ritornino a cambiare di nuovo, però oggi non si può dire al 100% (ecco, direi al 99% il test sarà da 60 quiz).
    Quello che possono cambiare sono le solite cose: nr. dei quiz per ogni materia, nr. complessivo dei quiz del test, punteggi per le risposte esatte errate e non date, tempo a disposizione per svolgere il test, bonus si bonus no…e magari un test nazionale anche per le prof. sanitarie come si fa per medicina, ossia uguale in tutti gli atenei (ma ovviamente mai ci sarà un graduatoria unica nazionale per le prof. sanitarie) mentre i programmi, che sono gli stessi ormai da anni direi proprio di no, anche perchè nei programmi d’esame c’è già tutto, a meno che non vogliano chiedere cose che si studiano all’università ma qui sarebbe il paradosso dei paradossi…. p.s. L’ultima modifica ai programmi è stata fatta 4 o 5 anni fa con l’eliminazione dal programma dei fenomeni ondulatori in Fisica proprio perchè a scuola non si fanno se non proprio dei cenni e non in tutte le scuole tra l’altro (io ho conservato questi quiz che ci sono anche nella VI edizione ma solo perchè di tanto in tanto qualche quiz capitava lo stesso, specie alle prof. sanitarie, ma ormai sono 2 anni che non ne ritrovo più quindi con ogni probabilità nella prossima edizione posso eliminarli con una certa sicurezza).

    Poi tornando ai possibili cambiamenti, io spero proprio che cambino il nr. dei quiz di logica ossia troverei corretto diminuire il nr. dei quiz di logica a favore di quelli di biologia e chimica (ma anche fisica e matematica) per tanti motivi, il primo del quale è che nelle materie scentifiche potete e dovete prepararvi ed ha senso selezionare i candidati su queste materie, ma la logica alle volte è veramente una aberrazione… secondo me non è corretto dare tutti questi quiz di logica, non si può selezionare un futuro medico o infermiere con queste domande! mentre biologia e chimica, fisica e matematica “servono” sia al medico che all’infermiere… inoltre i candidati in queste materie possono dimostrare una preparazione vera, in logica no (e nemmeno tanto in cultura generale se non altro per via delle domande che fanno…) quindi se portassero i 25 quiz di logica a 10 e quei 15 li distribuissero nelle materie scientifiche, magari privileggiando la biologia e chimica rispetto alla fisica e matematica, sarebbe una modifica corretta , condivisibile e soprattutto giusta per i candidati.

  171. gio 76 scrive:
    24 ottobre 2013 alle 12:52

    grazie mille ,io la penso esattamente come lei

  172. cristina scrive:
    24 ottobre 2013 alle 13:34

    Salve dott.Giurleo, secondo lei è possibile che modifichino nuovamente le date del test di medicina ed eventualmente quanto tempo prima ?grazie

  173. La Redazione scrive:
    24 ottobre 2013 alle 22:48

    x cristina
    direi di no, tra l’altro ha riconfermato tale data proprio il ministro pochi giorni fa…

  174. igli scrive:
    27 ottobre 2013 alle 20:59

    Salve dott.Giurleo le volevo chiedere il test di medicina 2014 2015 sarà svolto ad aprile per tutte le universita dell’italia ,il programma di quesiti di logica e di cultura generale +biologia +chimica +matematica e fisica rimarra invariato

  175. La Redazione scrive:
    27 ottobre 2013 alle 21:21

    x igli
    biologia, chimica fisica e matematica e cultura generale si, è sempre quello. per la logica, o meglio una parte della logica (quella di ragionamento logico dei brani di quest’anno) per via dell’intervento di cambridge nella redazione dei quesiti è cambiata rispetto al passato. legge tutto qui
    Poi, qualche post più in su può leggere eventuali e possibili modifiche al test d’ammissione 2014 che però sono considerazioni mie anche se relative a quanto dichiarato dal Ministro Carrozza qualche giorno fa, quindi per tali eventuali modifiche che potrebbero concretizzarsi in un numero minore di quiz di logica a favore di un maggior numero di quiz di biologia e chimica si dovrà cmq avere “conferma” nel prossimo decreto relativo ai test di aprile, che dovrebbe essere pubblicato per gennaio. il post di cui parlo è questo

  176. DavideN scrive:
    8 febbraio 2014 alle 08:38

    Salve, volevo chiedere se quest’anno i maturandi (quindi ancora al quinto anno di scuola superiore) potranno svolgere l’esame di ammissione ai corsi di medicina e odontoiatria, in quanto negli avvisi di ammissione è chiaramente scritto che per procedere all’iscrizione si deve essere in possesso di un diploma di istruzione media superiore

  177. La Redazione scrive:
    8 febbraio 2014 alle 10:55

    x DavideN
    si possono partecipare anche gli studenti del quinto anno, legga l’allegato 2 art.12, dove si dice infatti che: Prima dell’acquisizione del titolo di scuola secondaria superiore… l’immatricolazione da parte dei candidati ASSEGNATI o PRENOTATI deve intendersi “sotto condizione” (di superare la maturità)… e viene anche precisato, siccome all’atto dell’iscrizione universitaria bisogna pagare la prima rata delle tasse universitarie del primo anno, che se poi il candidato non supera la maturità tale importo verrà restituito (la restituzione della somma avviene solo in questo caso).
    Maggiori indicazioni ci saranno poi sicuramente nei singoli bandi delle università che sono prossimi anche quelli ad essere pubblicati. Ma ripeto quelli del quinto anno possono andare a fare il test e se lo superano la loro iscrizione all’università è condizionata al superamento della maturità.

  178. patrizia scrive:
    15 febbraio 2014 alle 20:50

    Dott.Giurleo,non mi è ancora chiaro se per le professioni sanitarie,la graduatoria sarà per ateneo o nazionale? Grazie e buona serata.

  179. La Redazione scrive:
    16 febbraio 2014 alle 11:16

    x patrizia
    per ateneo.
    voi dovete stare attenti, quando usciranno i bandi delle varie università per le professioni sanitarie, che tali bandi indichino tutte le opzioni delle 22 prof. sanitarie, o comunque tutte quelle attive per il prossimo anno per l’ateneo, e che la graduatoria dei vincenti sia per punteggio e non in base alle 3 opzioni per 3 corsi di laurea. In pratica fino a 2 anni fa la prassi era quella di far scegliere al candidato 3 opzioni sui vari corsi disponibili nei vari atenei, l’anno scorso molte cose sonno cambiate e la prassi -diciamo così- è quella di consentire al candidato di indicare (o non indicare) dei corsi di laurea specifici ma di candidarsi pur tutti quelli che ci sono poi in base al punteggio si fa la classifica ossia. il candidto con il punteggio più alto sceglie quello che vuole e il secondo pure tranne il posto che ha preso il primo e via dicendo… con le opzioni questo di fatto non sempre avviene perchè la preferenza scelta limita la classifica. Quindi si potrebbe dire, dove andiamo a fare il test?? ecco ha più senso oggi che sia valutato dove gli atenei fanno questa classifica per punteggio e non per preferenza. Sono curioso anche io di vedere se quest’anno tutti gli atenei faranno una classifica per merito, l’anno scorso quasi tutti l’hanno fatta, ma non tutti. Quindi controllate questa cosa nel vostro bando.

  180. alessandra scrive:
    5 marzo 2014 alle 16:56

    Gentile dottore,
    ho un dubbio che vorrei sottoporle: mi sono immatricolata nell’ateneo che avevo indicato come ultima scelta,sto frequentando regolarmente e ho già sostenuto degli esami.Per poter avere una possibilità in più di ritornare nella mia città,posso sostenere il test d’ammissione per medicina pur essendo già iscritta alla facoltà?
    Grazie dell’attenzione e buona serata.

  181. La Redazione scrive:
    5 marzo 2014 alle 17:04

    x alessandra
    si, poi dopo che lo passa farà la rinuncia agli studi dove è iscritta oggi e quindi si iscriverà dove sarà assegnata al prossimo test..

  182. gabriella scrive:
    1 aprile 2014 alle 12:43

    Buongiorno Dottore,
    leggendo il decreto ministeriale non ho capito se il termine di iscrizione per le professioni sanitarie scadeva l’11 di marzo, oppure c’e tempo come gli altri anni visto che si darà il 3 di settembre.
    grazie per la sua grande pazienza e professionalità

  183. La Redazione scrive:
    1 aprile 2014 alle 13:33

    x gabriella
    i termini per l’iscrizione al test delle prof. sanitarie vengono indicati nei singoli bandi delle università (che indicano anche il nr. dei posti messi a bando per ogni corso di laurea), che di solito vengono pubblicati alla fine di giugno e quindi postati sui vari siti delle università. Quindi ancora devono farli…

  184. alberto scrive:
    4 aprile 2014 alle 14:49

    Buongiorno,
    volevo sapere ora e luogo del test di ammissione a medicina di Genova. Grazie in anticipo.

  185. La Redazione scrive:
    4 aprile 2014 alle 15:01

    x alberto
    quese indicazioni sono postate sui siti degli atenei… cmq le ho cercato io stesso il bando di genova, legga a pagina 3

  186. alberto scrive:
    4 aprile 2014 alle 15:10

    Grazie buona giornata

  187. chiara scrive:
    7 aprile 2014 alle 17:04

    Buongiorno professore. Quindi, se ho ben capito da sue risposte precedenti, chi volesse provare a sostenere il test di professioni sanitarie, il bando per l’iscrizione ancora non é uscito, giusto? E per trovarlo dovremo aspettare il mese di giugno cercando nella home dell’ateneo prescelto, giusto?

  188. La Redazione scrive:
    7 aprile 2014 alle 17:15

    x chiara
    esattamente così. di solito li pubblicano intorno al 20 giugno, poi sempre di solito le date per l’iscrizione al test vanno dal 15/20 luglio al 15/20 agosto.

  189. una mamma scrive:
    30 aprile 2014 alle 08:28

    all’università di palermo è stata fatta la graduatoria di merito. Ultimo scorrimento 26 marzo con certezza posti rimasti liberi e ancora non si decidono a fare un ulteriore scorrimento.

  190. La Redazione scrive:
    30 aprile 2014 alle 09:54

    x una mamma
    io non sono al corrente di questa situazione che mi indica di palermo, quindi non posso nè verificarla nè smentirla quindi non sono in grado di dire nulla a riguardo

  191. Rosanna scrive:
    1 agosto 2014 alle 15:09

    Buongiorno Professore,
    le scrivo in qualita di mamma in crisi, mio fiflio iscritto al secondo anno di Produzione Animale, quest’anno vuole inseguire il suo sogno di diventare Tecnico di radiologia.
    premetto che siamo della prov. di Bari, stiamo valutando dove possono esserci piu possibilita, in base ai parametri usati dalle varie universita, se le è possibile gliene sarei grata se potesse darmi qualche consiglio. Inoltre mi chiedo, se nell’ipotesi superasse il concorso, deve congelare il corso di studio attuale???
    grazie

  192. La Redazione scrive:
    1 agosto 2014 alle 15:21

    x Rosanna
    impossibile dire dove ha più possibilità di entrare. Le ho indicato la tabella con i vari posti disponibili per tutti i corsi di laurea delle professioni sanitarie in ogni Ateno italiano, ma dirle vada a fare il test qui o qui sarebbe una cosa del tutto arbitraria. Se dovessi scegliere un Ateneo piuttosto che un altro, lo farei in base ai posti disponibili, ossia dove ci sono più posti per il corso voluto.
    Una volta passato il test per tecnico di radiologia, dovrà fare la rinuncia agli studi per il corso che sta frequentando attualmente e quindi si iscriverà a tecnico di radiologia (ovviamente prima si passa il test, poi si rinuncia al corso che si sta frequentando quindi ci si iscrive al nuovo corso di laurea).
    In Italia è vietato frequentare 2 facoltà contemporaneamente…

  193. CapClo scrive:
    3 agosto 2014 alle 16:37

    Buongiorno mio figlio deve riprovare a fare il test infermieristica,l’anno corso ha superato il test a tor vergata, ma per motivi economici ha dovuto rinunciare, ora vuole tentare a Napoli, ci consiglia la Federico II o SUN,anche perchè non riusciamo a capire il criterio delle graduatorie.
    Grazie

  194. La Redazione scrive:
    3 agosto 2014 alle 17:11

    x CapClo
    è la stessa cosa…la classifica è per punteggio.

Scrivi un commento