I docenti

Franco Quadrifoglio
Professore Ordinario di Biologia Molecolare nella Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Udine.
Il prof. Quadrifoglio si è laureato a Napoli in Chimica Industriale nel 1961.

- Negli anni 1962-66 è stato borsista e professore a contratto presso la Facoltà di Scienze dell’Università di Napoli.
- Negli anni 1966-67 ha ottenuto un contratto di ricerca presso i laboratori dell’American Medical Association a Chicago (USA).
- Nel 1968 è diventato Assistente ordinario e professore incaricato di Chimica presso la Facoltà di Medicina dell’Università di Trieste.
- Nel 1980 è diventato professore ordinario di Biologia molecolare presso la Facoltà di Scienze della stessa Università.
- Nel 1986 si è trasferito nella appena istituita Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Udine.
- Dal 1999 al 2005 è stato Preside della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Udine.
- Nel 2010 è andato in quiescenza.

La sua attività di ricerca è testimoniata dalla pubblicazione su riviste internazionali con peer review di oltre 150 lavori. I suoi interessi scientifici hanno spaziato dalla struttura dei polimeri sintetici a quella dei polipeptidi e proteine. Si è occupato attivamente delle proprietà e delle applicazioni biologiche delle strutture insolite del DNA. Si è inoltre occupato delle conseguenze patologiche delle infezioni di Gardnerella vaginalis nell’apparato vaginale femminile. Negli ultimi anni si è occupato dei meccanismi molecolari della risposta cellulare allo stress ossidativo.

Gianluca Tell
Professore Associato di Biologia Molecolare.
Dipartimento di Scienze e Tecnologie Biomediche
Facoltà di Medicina e Chirurgia – Università di Udine.

È nato a Udine nel 1968, è sposato ed ha una figlia, Sofia. Si è laureato in Scienze Biologiche nel 1993, con lode, presso l’Università degli Studi di Trieste ed è membro di numerose società scientifiche, tra le quali la ASBMB (American Society for Biochemistry and Molecular Biology), la HUPO (Human Proteome Organization), la IHUPO (Italian Human Proteome Organization) e la SIB (Italian Society for Biochemistry and Molecular Biology).

- Dal 1995 al 2000 ha lavorato come assistente tecnico presso il Dipartimento di Scienze e Tecnologie Biomediche dell’Università degli Studi di Udine. Nel 1996 ha lavorato in USA presso gli istituti nazionali di sanità (NIH) di Bethesda (Maryland) e nel 2006 presso il Dipartimento di Biochimica e Biologia Molecolare dell’University of Texas Medical Branch, Galveston, (TX, USA).
- Nel 2000 è diventato ricercatore per il settore scientifico disciplinare BIO/11-Biologia Molecolare presso l’Università degli Studi di Trieste, alla facoltà di Medicina e Chirurgia, come titolare di diversi insegnamenti nell’ambito della Biologia Molecolare.
- Nel 2003 si è trasferito nel Dipartimento di Scienze e Tecnologie Biomediche, alla facoltà di Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Udine, dove si è dedicato alla ricerca e alla didattica: qui nel 2005 inizia a svolgere l’attività di professore associato nel settore Biologia Molecolare.

E’ autore di più di 100 articoli scientifici su riviste internazionali con peer review e responsabile di numerosi finanziamenti per progetti di ricerca.
Svolge attività di revisore per diverse riviste scientifiche internazionali e per enti di finanziamento stranieri: NSERC (Canada); Wellcome Trust (UK); Cancer Research (UK); Georgia Ministery of Science).

Giuseppe Damante
Professore Ordinario di Genetica Medica
Dipartimento di Scienze e Tecnologie Biomediche
Facoltà di Medicina e Chirurgia – Università di Udine.

Nato a Gela (CL) il 19 Dicembre 1957, sposato, due figli (Alessandra e Andrea).
- Laurea in Medicina e Chirurgia presso l’Università di Catania in data 5 luglio 1982 (110 e lode).

- Dottorato in Scienze Endocrine e Metaboliche presso l’Università di Napoli nell’aprile 1990.

Soggiorni prolungati all’estero
- 1985-87 University of California San Francisco, USA.
- 1988-90 European Molecular Biology Laboratory Heidelberg, Germania.

Carriera universitaria
- Ricercatore Universitario per il settore E06X – Biologia Applicata presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Udine dal 1990 al 1998.
- Professore Associato per il settore Med/03 Genetica Medica presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Udine   dal 1998 al 2001
- Professore Ordinario per il settore Med/03 Genetica Medica presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Udine  dal 2001 ad oggi.

Dal Novembre 1998 Il Prof. Giuseppe Damante é il Responsabile dell’Istituto di Genetica dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria S. Maria della Misericordia di Udine.

Principali interessi scientifici: Meccanismi trascrizionali alla base del differenziamento – Eventi molecolari della progressione tumorale – Interazione proteina-DNA – Alterazioni genetiche alla base di malattie mono e multifattoriali.

Autore di 142 pubblicazioni scientifica su riviste con Impact Factor.

Paolo Viglino
Professore Ordinario di Biofisica presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Udine.
Il Prof. Viglino si è laureato in Chimica (indirizzo chimico fisico) presso l’Università della Sapienza di Roma nel 1967 dove ha iniziato la sua attività di ricerca.

Nel 1970 si è trasferito alla Facoltà di Scienze dell’Università di Cagliari.
Nel 1972 si è trasferito presso la Facoltà di Chimica Industriale dell’Università di Venezia.
Nel 1987 si è trasferito presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia di recente formazione dell’Università di Udine dove ha creato un laboratorio di risonanza magnetica nucleare ad alta risoluzione ed ha svolto diversi incarichi nella struttura dell’istituzione.
Nel 2011 è andato in quiescenza.

Nella sua attività di ricerca Il Prof. Viglino si è sempre occupato di risonanza magnetica nucleare, in una prima fase alle tecniche di misura, in bassa risoluzione, dei tempi di rilassamento e successivamente all’alta risoluzione, dedicata allo studio prevalente del rapporto struttura e funzione di proteine.

Il Prof. Viglino è coautore di oltre 120 articoli su riviste internazionali.

.

Giovanna Lippe
Professore Associato di Biochimica
Dipartimento di Scienze degli Alimenti
Facoltà di Agraria – Università di Udine

Ha conseguito la laurea in Scienze Biologiche (indirizzo biochimico), con lode, nel 1981 ed il titolo di dottore di ricerca in “Biologia e Patologia Molecolare e Cellulare” nel 1988, entrambi  presso l’Università di Padova.

- Nel 1986 ha ottenuto una borsa di studio europea per svolgere attività di ricerca presso il Dipartimento di Biochimica dell’Università di Oxford.
- Dal 1989 al 2008 è stata ricercatore e in seguito professore associato per il settore scientifico disciplinare BIO/10 – Biochimica presso la – Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Udine.
- Dal 2009 è Professore associato per lo stesso settore alla Facoltà di Agraria dell’Università di Udine e afferisce al Dipartimento di Scienze degli Alimenti.
- E’ iscritta alle società scientifiche SIB (Italian Society for Biochemistry and Molecular Biology) e GIBB (Gruppo Italiano di Biomembrane e Bioenergetica), di cui ha fatto parte del Comitato Direttivo ed è stata segretario/tesoriere.

Svolge la sua attività di ricerca nel campo dell’enzimologia, sia di base, studiando i meccanismi catalitici di enzimi di membrana, che applicata agli alimenti.
E’ autore di 50 articoli scientifici su riviste internazionali con peer review e svolge attività di revisore per diverse riviste scientifiche internazionali, tra cui Biochimica et Biophysica Acta, Biochemical Journal and FEBS Journal.

Paolo Strazzolini
Professore Associato di Chimica Organica
Dipartimento di Scienze e Tecnologie Chimiche
Facoltà di Agraria – Università di Udine

Laureato in Chimica e Tecnologie Farmaceutiche presso l’Università degli Studi di Pavia nel 1979 e, successivamente, nel 1980 in Farmacia presso la medesima Università.
Dopo un anno trascorso come frequentatore nell’Ateneo pavese, per un quinquennio è stato ricercatore presso il Centro Ricerca e Sviluppo della DOW-LEPETIT S.p.A. di Milano, Laboratorio di Chimica degli Antibiotici II, interessandosi di sintesi di prodotti antibatterici e antitumorali. Vincitore di Concorso Ordinario a Cattedre, dal 1984 al 1986 è stato Professore Ordinario di Chimica presso l’Istituto Tecnico A. Malignani di Udine.

- Nel periodo 1986-2002 è stato Ricercatore presso la Facoltà di Agraria – Dipartimento di Scienze e Tecnologie Chimiche (già Istituto di Chimica) – dell’Università degli Studi di Udine, in seno al Gruppo di Chimica Organica, svolgendo ricerche caratterizzate da una varietà di interessi nel campo della Chimica Farmaceutica, prima, e della Chimica Organica Sintetica, Meccanicistica e Analitica, poi.
- Dal novembre 2002 è Professore Associato di Chimica Organica presso la medesima Facoltà.

È coautore di oltre 50 pubblicazioni su riviste scientifiche internazionali, 20 brevetti e 56 comunicazioni a congressi.

Paolo Alberto Beltrami
Ricercatore Universitario di Anatomia Patologica
Dipartimento di Ricerche Medico Morfologiche
Facoltà di Medicina e Chirurgia – Università di Udine

Ha conseguito la laurea il 5 marzo 1999 presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Udine, col punteggio di 110/110 e lode con una tesi in Fisiologia Umana avente come oggetto la comparazione di due differenti metodi per la valutazione degli scambi alveolari dei gas all’inizio dell’esercizio fisico. La tesi è stata poi oggetto di pubblicazione.

- Dottore di Ricerca nel luglio del 2003.
- Nell’anno accademico 2006-2007 si è Specializzato in Ematologia con il massimo dei voti presso la Cattedra di Ematologia della Facoltà di Medicina dell’Università di Udine, diretta dal Prof. Renato Fanin.
- Negli anni 2007-2008 è stato assegnista di Ricerca del Centro Interdipartimentale di Medicina Rigenerativa (CIME) dell’Università di Udine.
- Da novembre 2008 è Ricercatore presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Udine.

Attività di ricerca.
Durante gli anni 2000, 2001 e 2002 ha partecipato a progetti di ricerca in campo cardiovascolare presso il “Cardiovascular Research Institute” del New York Medical College, sotto la direzione del Prof. Piero Anversa pubblicando numerosi lavori su riviste internazionali e partecipando in qualità di relatore a numerosi Congressi internazionali.
Dal 2003 ad oggi svolge attività di ricerca presso il Dipartimento di Ricerche Mediche e Morfologiche dell’Università di Udine. L’interesse scientifico di Antonio Paolo Beltrami è stato rivolto alla fisiopatologia del sistema cardiovascolare, con particolare attenzione allo studio di cellule staminali ottenute da diversi tessuti dell’adulto e del loro possibile impiego terapeutico.

Attività didattica.
1. dal 2003 ad oggi ha tenuto lezioni agli studenti del V anno del corso di laurea in Medicina e Chirurgia per l’insegnamento di Anatomia patologica;
2. dal 2006 ad oggi tiene lezioni agli studenti del Corso di Laurea Specialistica Interfacoltà in Biotecnologie Sanitarie.

Contributo all’acquisizione di risorse a favore degli enti di appartenenza.
a. MURST Progetto: PRIN 2004 pr.2004061130 (P.I. Carlo Alberto Beltrami); 2004-2006. Titolo: “Study on the role played by cells and microenvironment in regenerative medicine and cell therapy”.
b. Progetto di ricerca finalizzata Ministero della Salute P.R.F. 10/04 (P.I. Carlo Alberto Beltrami); 2004-2006. Titolo: “Identification, characterization, in vitro growth and therapeutical utilization of human multipotent mesenchymal cells”.
c. Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro (AIRC): Regional Grant 2005 pr.1023 (P.I. Antonio Amoroso); 2005-2007. Titolo: “New approaches for studying genetics, early molecular diagnosis and prognostic factors relevant for HCC”.
d. Friuli Venezia Giulia Regional Grant: Art.11 L.R. 11/2003 (P.I. Carlo Alberto Beltrami); 2006-2008. Titolo: “Stem cell characterization and utilization, through tissue engineering technologies, in human therapy.”
e. MIUR Progetto: PRIN 2006 pr. 2006060854 (P.I. Carlo Alberto Beltrami); 2006-2008. Titolo:“Cellule staminali mesenchimali (MSC) e cellule staminali mesenchimali pluripotenti dell’adulto (PMSC): biologia, immunomodulazione dei trapianti e ingegneria tissutale”.
f. MIUR Progetto:Anno 2009 – prot. 200974LFLL_002.

Dora Fabbro
Dirigente Biologo dell’azienda Ospedaliero-Universitaria di Udine presso la SOC di Genetica.
Docente a contratto di Genetica Medica nei corsi di Laurea di Scienze Infermieristiche e Ostetricia della Facoltà di Medicina di Udine dal 2002.

E’ nata a Udine nel 1966. Laureata in Sc. Biologiche nel 1991, con lode, presso l’Università degli Studi di Trieste.
- Dal 1991 al 1993 interna presso il Dipartimento di Scienze e tecnologie Biomediche dell’Università di Udine (Cattedra di Genetica).
- Borsista CNR (Consiglio Nazionale delle Ricerche) dal 1/6/93 al 30/5/94.
- Borsista A.I.R.C. (Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro) dal 2/1/95 (borsa triennale).
- Dottorato di ricerca in “Diagnosi e terapie cellulari e molecolari”, XIII° ciclo dal 1998 al 2001 .
- Specializzata in “Patologia clinica” alla Facoltà di Medicina dell’Università di Udine nel 2007.

Dal 2001 al 2008 ha lavorato come assistente tecnico presso Istituto di Genetica del Dipartimento di Scienze e Tecnologie Biomediche dell’Università degli Studi di Udine.
Da gennaio 2009 Dirigente Biologo presso SOC Genetica.
E’ autrice di articoli scientifici su riviste internazionali con Impact Factor.

Alfio Marini
Laureato in Matematica presso l’Università degli Studi di Udine, ha poi conseguito il dottorato di ricerca in Matematica presso l’Università di Bath in Gran Bretagna nel 2002.
- Ricercatore nell’azienda TRL limited di Bracknell (GB) dal 2002 al 2003, ricercatore all’International Centre for theoretical Physics di Trieste (2003/04), è stato ricercatore dell’Università di Udine dal 2004 al 2006.
- Dal 2007 è professore a contratto dell’Università Ca’ Foscari di Venezia.
- Dal 2009/10 è professore a contratto della Facoltà di Agraria dell’Università di Udine.